• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > SPECIALE CM.IT - GLI ACQUISTI PIU' CARI IN ITALIA NEL 2014

SPECIALE CM.IT - GLI ACQUISTI PIU' CARI IN ITALIA NEL 2014

La classifica dei dieci acquisti più costosi nelle sessioni di mercato di quest'anno


Juan Manuel Iturbe (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

26/12/2014 12:30

CALCIOMERCATO GLI ACQUISTI PIU CARI DEL 2014 ITALIA ITURBE MORATA / ROMA - L'anno 2014 si avvia verso la sua conclusione ed è obbligatorio fare il punto sul calciomercato italiano e analizzare quali sono stati i dieci colpi più costosi nelle due sessioni di questa annata solare. Rispetto alla classifica estiva ci sono solo due differenze: entrano nella top 10 annuale il nerazzurro Hernanes, che si colloca al terzo posto, e il giallorosso Nainggolan, in quinta posizione. Entrambi i giocatori infatti hanno cambiato casacca nella scorsa finestra invernale.

La Roma è stata protagonista delle ultime sessioni di mercato e romanista è anche il numero 1 in classifica, ovvero Juan Iturbe. Nella Top 10 c'è anche il greco Manolas. Spese importanti anche per la Juventus, che ha riposto grandi attese nello spagnolo Morata, al secondo posto di questa graduatoria. La dirigenza bianconera si è portata avanti col lavoro, bloccando anche il giovane Stefano Sturaro, attualmente in prestito al Genoa. Prima abbiamo parlato di Hernanes, ma l'Inter ha anche un altro colpo nella top 10, ovvero il cileno Medel. Il laziale de Vrij e i napoletani Koulibaly e de Guzman completano il quadro.
Piccola nota a margine. In classifica avremmo potuto trovare anche Pablo Daniel Osvaldo e Adel Taarabt. Giunti in prestito a gennaio, rispettivamente a Juventus e Milan, i cartellini dei due giocatori non sono stati riscattati.


1. JUAN ITURBE (22+2,5 milioni - Roma): E' stato l'acquisto più caro di tutto il mercato italiano. Alla Roma ha fatto vedere buone cose solo a sprazzi, anche perché è stato fermato da un infortunio piuttosto fastidioso nel momento centrale di questa prima parte di stagione. Avrà tempo di dare il suo contributo nel nuovo anno, nella speranza - per lui e i tifosi giallorossi - di ritrovare la condizione fisica ottimale.

2. ALVARO MORATA (20 milioni - Juventus): Non è un titolare ma i numeri parlano per lui: 4 gol in 11 presenze, ma la media realizzativa è alta (1 gol ogni 90 minuti circa). Nel 2015 ci si aspetta la definitiva esplosione, magari anche in Champions League nel corso della quale non si è ancora sbloccato.

3. HERNANES (18 milioni più bonus - Inter): E' stato l'acquisto più costoso della gestione Thohir fino a qui. Il brasiliano è un punto fermo della formazione nerazzurra: giocatore di grande qualità, l'ex Lazio non ha abituato a grandi numeri in termini realizzativi ma resta come detto uno dei giocatori più affidabili della rosa di Mancini.

4. KOSTANTINOS MANOLAS (13 milioni - Roma): Partito Benatia, la Roma ha ripiegato su un difensore di pari affidabilità. Aveva fatto vedere buone cose al Mondiale brasiliano e si è confermato anche nella capitale. Soldi ben spesi per l'ex Olympiacos, vera e propria colonna nel reparto difensivo di Rudi Garcia.

5. RADJA NAINGGOLAN (3+6 milioni - Roma): Tanta quantità e altrettanta qualità. Nella sua esperienza non sono mancati nemmeno i gol. La sua esperienza a Roma è stata fin qui positiva e di fatto il suo contributo sta ripagando la discreta cifra sborsata in gennaio per il suo cartellino.

6. STEFAN DE VRIJ (8,5 milioni - Lazio): La partita di San Siro contro il Milan alla prima giornata lo aveva subito etichettato come un bidone. Lui aveva spiegato che avrebbe avuto bisogno di tempo, specialmente per imparare la lingua. Col passare del tempo è cresciuto, consentendo a Pioli di potersi fidare quasi ciecamente. Lotito può tirare un sospiro di sollievo.

7. GARY MEDEL (7+1 milioni - Inter): Cuore e polmoni non mancano mai, anche se come i suoi compagni non ha dato il meglio di sé fin qui. In un centrocampo che sulla carta propone tanta qualità, c'è bisogno di un recupera-palloni come lui.

8. KALIDOU KOULIBALY (7 milioni - Napoli): Riesce a passare dalle stelle alle stalle nell'arco di una gara. E' stato piuttosto incostante in questa prima parte di stagione. Ci si aspetta di più da lui.

9. JONATHAN DE GUZMAN (6 milioni - Napoli): Pur non essendo stato un titolare inamovibile, ha contribuito alla causa a suon di ottime prestazioni, assicurando anche un buon numero di reti. Nel 2015 può diventare un vero e proprio punto di riferimento della formazione di Benitez.

10. STEFANO STURARO (5,5+3,5 milioni - Juventus): Non possiamo parlare della sua esperienza in bianconero, semplicemente perché non ha collezionato alcun minuto con la maglia della Juve. Lo farà nella prossima stagione. Fin qui ha disputato una stagione sufficiente, contribuendo positivamente all'ottimo avvio di campionato del suo Genoa.

 




Commenta con Facebook