• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato, ESCLUSIVO Di Marzio: "Benitez deluso dagli acquisti, su Taarabt falsità"

Calciomercato, ESCLUSIVO Di Marzio: "Benitez deluso dagli acquisti, su Taarabt falsità"

L'ex allenatore del Napoli ed esperto di mercato ha fatto il punto sulle ultime trattative per Calciomercato.it


Rafa Benitez (Getty Images)
ESCLUSIVO
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

23/12/2014 13:37

CALCIOMERCATO NAPOLI MILAN ESCLUSIVO GIANNI DI MARZIO BENITEZ TAARABT CHIRICHES / ROMA - Con l'assegnazione della Supercoppa Italiana, il calciomercato invernale sta per entrare finalmente nel vivo. Per fare il punto sulle ultime trattative sull'asse Italia-Inghilterra, Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva l'ex allenatore del Napoli ed esperto di mercato Gianni Di Marzio. Ecco le sue dichiarazioni sul futuro di Rafa Benitez e sul possibile arrivo in Serie A di Adel Taarabt e Vlad Chiriches.

FUTURO DI BENITEZ - "L'allenatore del Napoli in questi giorni non si è mai sbilanciato sulla possibile permanenza sulla panchina azzurra. Né prima della partita, né dopo la vittoria della Supercoppa Italiana. Anche De Laurentiis ha parlato di un suo possibile addio. Credo si parleranno per decidere cosa fare. Credo che Rafa Benitez sia stato in qualche modo deluso dalla campagna acquisti del Napoli, così come i tifosi. Con le cessioni di Behrami, Dzemaili e Pandev credo che la squadra si sia indebolita complessivamente. Il solo arrivo di David Lopez a centrocampo non può bastare. Anche Hamsik, ingabbiato nel ruolo dell'ultimo periodo, ha dimezzato il proprio valore di mercato. I tifosi hanno perso un po' di entusiasmo dopo quest'estate, si aspettavano una campagna acquisti più importante con l'avallo di Benitez".

RITORNO IN SERIE A PER TAARABT?  - "Credo che lui sia una grande occasione di mercato per le squadre italiane. Ha rotto con Redknapp e potrebbe partire a gennaio. Io sono un suo grande estimatore, al Milan ha dimostrato tutte le sue qualità. Sicuramente, come i grandi talenti, è un giocatore che va coccolato ma merita una piazza importante. E' un affare. Mi spiace personalmente che su di lui si siano dette cose non vere. Ad esempio di qualche sua serata particolare a Milano, ma sono tutte falsità. Taarabt è un tipo tranquillo, anche per una questione religiosa".

ROMA E JUVENTUS SU CHIRICHES - "E' un buon giocatore, ma per i difensori non è sempre facile adattarsi al campionato italiano. La Serie A è più impegnativa tatticamente, è sempre difficile valutare i difensori che arrivano da campionati esteri".

 




Commenta con Facebook