• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Napoli, Allegri: "Dovevamo essere più cattivi nel finale, ora testa al campionato"

Juventus-Napoli, Allegri: "Dovevamo essere più cattivi nel finale, ora testa al campionato"

Il tecnico dei bianconeri ha parlato al termine della sfida contro gli azzurri


Massimiliano Allegri (Getty Images)

22/12/2014 21:30

JUVENTUS NAPOLI SUPERCOPPA ITALIANA ALLEGRI PAROLE/ DOHA (QATAR) - La Supercoppa italiana va al Napoli. Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha commentato il ko arrivato ai calci di rigore: "Bella partita tra due squadre a viso aperto - afferma il livornese a 'Rai Sport' -. Purtroppo non siamo riusciti a portare a casa il vantaggio a un minuto dalla fine e fallito tre match ball ai rigori. Dispiace, abbiamo fatto una buona gara a parte i 20' del secondo tempo".

TEMPI SUPPLEMENTARI - "Dopo l'1-1 abbiamo ripreso a giocare e rialzato il ritmo. Non è facile contro il Napoli, squadra tecnica, inoltre alla fine della prima parte della stagione: da un certo punto della gara abbiamo accusato le fatiche. La squadra ha fatto quel che doveva fare, ma bisognava essere più cattivi negli ultimi 2' supplementari".

PIRLO - "Eravamo in difficoltà. Quando è uscito abbiamo preso gol, dispiace. Non dovevamo prendere gol all'ultimo minuto".


BILANCIO 2014 - "Cosa toglie questa sconfitta al nostro 2014? Una Coppa. Ora testa al campionato e alla Champions League".

M.S.




Commenta con Facebook