• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Punto Premier League, risultati e classifica diciassettesima giornata

Punto Premier League, risultati e classifica diciassettesima giornata

Il City aggancia il Chelsea che stasera sfida lo Stoke. Spettacolo ad ‘Anfield’, Austin da copertina


Martin Skrtel (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

22/12/2014 13:20

PUNTO PREMIER LEAGUE RISULTATI CLASSIFICA DICIASSETTESIMA GIORNATA CHELSEA MANCHESTER CITY MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) – Emergenza in attacco? Non c’è problema. Il Manchester City, in attesa del Chelsea che questa sera sarà di scena sul campo dello Stoke City, senza Aguero, Jovetic e Dzeko si affida a Milner come ‘falso nove’, ma il risultato non cambia. Il Crystal Palace, che ha vinto solo uno degli ultimi dieci incontri, deve arrendersi sotto i colpi di David Silva (doppietta) e Yaya Toure, che chiude il conto dopo il gol ingiustamente annullato a McArthur. Tre punti ed aggancio ai ‘Blues’ in vetta alla Premier League 2014/2015. Si ferma a quota sei, invece, la striscia di vittorie consecutive del Manchester United che al ‘Villa Park’ non va oltre l’1-1 con l’Aston Villa. E, anzi, rischia anche di perdere. I ‘Villans’ vanno avanti con la splendida rete di Benteke che poi spaventa nuovamente i ‘Red Devils’ con un grande stacco di testa salvato dall’ottimo De Gea. Poi la capocciata di Falcao firma il pareggio finale. Ne approfitta il West Ham che con le reti di Carroll e Downing regola il sempre più ultimo Leicester e si riporta ad un punto di distanza dalla formazione di Louis van Gaal. Graziano Pellè torna al gol ed il Southampton torna a volare. I ‘Saints’, dopo una serie di quattro sconfitte consecutive (cinque contando la Capital One Cup), battono 3-0 l’Everton con una rete del bomber italiano e tornano al quinto posto, superando l’Arsenal che ad ‘Anfield’ è protagonista di una sfida spettacolare contro il Liverpool, privo dello squalificato Balotelli: sul finire del primo tempo Coutinho porta avanti i ‘Reds’, ma Debuchy trova il pari nel recupero. Poi Giroud insacca il vantaggio dei ‘Gunners’ dopo la bella combinazione con Santi Cazorla, ma al settimo dei nove minuti di recupero concessi dall’arbitro, Martin Skrtel, completamente fasciato per un colpo alla testa, trova l’incredibile pareggio. Un punto che non serve a nessuno, ma lo spettacolo è valso il prezzo del biglietto. Il Tottenham batte il Burnley (2-1) ed allo Swansea basta la fortunata deviazione di Ki per sbancare il campo dell’Hull City. Il Sunderland si aggiudica per la quarta volta consecutiva il sentitissimo derby del nord-est con il Newcastle: la decide Adam Johnson, grande tifoso dei ‘Magpies’. Uno straripante Charlie Austin, invece, ribalta il West Bromwich Albion che va in vantaggio con Lescott e Varela, ma poi la tripletta dell’attaccante inglese (11 gol in campionato) regala l’incredibile rimonta al Qpr.

RISULTATI

Manchester City-Crystal Palace 3-0: 49' Silva, 61' Silva, 81' Toure.

Aston Villa-Manchester United 1-1: 18' Benteke (A), 53' Falcao (M).

Hull City-Swansea 0-1: 15' Ki.

Qpr-West Bromwich Albion 3-2: 10' Lescott (W), 20' Varela (W), 24' rig. Austin (Q), 48' Austin (Q), 86' Austin (Q).

Southampton-Everton 3-0: 38' autogol Lukaku, 65' Pellè, 82' Yoshida.

Tottenham-Burnley 2-1: 21' Kane (T), 27' Barnes (B), 35' Lamela (T).

West Ham-Leicester 2-0: 24' Carroll, 56' Downing.

Newcastle-Sunderland 0-1: 90' Johnson.

Liverpool-Arsenal 2-2: 45' Coutinho (L), 45+2' Debuchy (A), 64' Giroud (A), 90+7' Skrtel (L).

Stoke City-Chelsea questa sera ore 21.

CLASSIFICA

Chelsea 39*, Manchester City 39, Manchester United 32, West Ham 31, Southampton 29, Arsenal 27, Tottenham 27, Swansea 25, Newcastle 23, Liverpool 22, Everton 21, Aston Villa 20, Stoke 19*, Sunderland 19, West Bromwich Albion 17, Qpr 17, Crystal Palace 15, Burnley 15, Hull 13, Leicester 10.

*Una partita in meno




Commenta con Facebook