• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Inter-Lazio 2-2: Kovacic e Palacio rispondono a Felipe Anderson

Serie A, Inter-Lazio 2-2: Kovacic e Palacio rispondono a Felipe Anderson

Biancocelesti in vantaggio di due gol, poi la rimonta nerazzurra


Kovacic (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

21/12/2014 22:40

SERIE A INTER LAZIO 2-2 / MILANO - Un tempo per parte e un punto  a testa: Lazio e Inter si dividono partita e posta in palio al termine di novanta minuti tiratissimi e pieni di emozioni che terminano sul punteggio di 2-2. I primi 45 minuti sono tutti di marca biancoceleste: è Felipe Anderson a far capire subito che sarà una serata difficile per la retroguardia nerazzurra, sbloccando il match al 2'. Ancora il brasiliano firma il raddoppio al 37' dopo essersi fatto metà campo palla al piede. Mancini capisce che qualcosa non va e prima dell'intervallo tira fuori Dodò e manda in campo Medel

Nella ripresa la partita ha tutto un altro andamento: i padroni di casa si gettano all'attacco alla ricerca del gol che potrebbe riaprire il match. Gli forzi dell'Inter sono premiati al 66' con un grande gol di Kovacic. Mancini a questo punto tira fuori Guarin (fischiatissimo) e lancia nella mischia Bonazzoli: proprio da una punizione del giovane attaccante nasce il gol di Palacio che rompe il lungo digiuno. Mancano dieci minuti e c'è ancora il tempo per vedere un'occasione per parte: prima Mauri, poi Kovacic sfiorano il 3-2. E' pareggio: la Lazio si riprende il terzo posto con Napoli e Genoa ma Pioli ha che di recriminare; l'Inter, invece, fallisce l'occasione per accorciare sulla zona Champions, ma per come si era messa, Mancini può sorridere. 

INTER-LAZIO 2-2

2' e 37' Felipe Anderson (L), 66' Kovacic (I), 80' Palacio (I)

Classifica: Juventus 39 punti, Roma 36, Napoli 27, Sampdoria 27, Lazio 27, Genoa 26, Milan 25, Fiorentina 24, Udinese 22, Palermo 22, Inter 21, Sassuolo 19, Verona 17, Torino 16, Chievo 16, Empoli 16, Atalanta 15, Cagliari 12, Cesena 8, Parma 6. * Una gara in meno




Commenta con Facebook