• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, svolta Mexes: con lui numeri da Champions League

Milan, svolta Mexes: con lui numeri da Champions League

La metamorfosi del difensore francese ha contribuito alla ripresa della squadra di Inzaghi


Philippe Mexes (Getty Images)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

21/12/2014 13:45

MILAN DIFESA MEXES EPURATO LEADER DIFENSIVO / MILANO - Lo 0-0 dell''Olimpico' non ha soddisfatto l'allenatore della Roma Rudi Garcia, ma ha dato invece grande consapevolezza alla squadra di Inzaghi, in grande ripresa dopo i 4 punti conquistati nelle ultime due partite contro il Napoli e i giallorossi. Il merito di questa svolta da parte della squadra rossonera è in parte riconducibile all''Albero di Natale' schierato ultimamente da Filippo Inzaghi, con Bonaventura e Honda a garantire più equilibrio, con Menez libero di inventare, ma soprattutto ad un'inaspettata solidità difensiva. Tra le ultime news Milan trovare il momento chiave della stagione sotto questo punto di vista è piuttosto semplice quanto sorprendente: il ritorno in campo di Philippe Mexes.

DA EPURATO DI LUSSO A LEADER - Ai margini della rosa rossonera in estate, il difensore francese si è ritrovato ad essere nelle ultime sei partite del Milan una vera e propria arma in più, riuscendo a sopperire alla mancanza di Alex sia dal punto di vista tecnico sia da quello di leadership del reparto.

I NUMERI - Eloquenti i numeri in favore dell'ex difensore della Roma. 13 gol subiti nelle prime 9 gare senza Mexes, solo 4 nelle ultime 6 giornate di campionato con il francese a guidare la difesa rossonera. Senza di lui 'Diavolo' incassa 1,44 reti a partita, meno della metà invece (0,66) quando Inzaghi gli ha affidato una maglia da titolare.

MERCATO - Una metamorfosi straordinaria, che potrebbe portare anche a nuovi sviluppi in chiave mercato. Mexes, infatti, è in scadenza di contratto con i rossoneri e, viste le sue ultime prestazioni, potrebbe convincere la dirigenza ad un rinnovo quantomai inaspettato fino a pochi mesi fa.




Commenta con Facebook