• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Chiellini: "Rispettiamo il Napoli. Stage Italia? Disponibili ma..."

Juventus, Chiellini: "Rispettiamo il Napoli. Stage Italia? Disponibili ma..."

Il difensore bianconero ha parlato in vista della gara contro i partenopei


Giorgio Chiellini (Getty Images)

21/12/2014 10:41

JUVENTUS CHIELLINI INTERVISTA / DOHA (Qatar) - Intervistato da 'Tuttosport' dal ritiro bianconero di Doha, in attesa della sfida di Supercoppa Italiana contro il Napoli, Giorgio Chiellini ha parlato delle ultime news Juventus. "Quella con il Napoli è una partita difficile - ha spiegato Chiellini - e in gara secca ogni avversario va rispettato. E' vietato sottovalutare i nostri rivali. Il divario del campionato non conta, questa è un'altra storia rispetto a una partita di Serie A. Se vinciamo la Supercoppa ci facciamo un bel regalo di Natale. Campionato? Sono contento che Carlos e Fernando siano tornati al gol. Per il resto a Firenze siamo stati sfortunati, dovevamo essere più bravi a gestire alcune situazioni. Abbiamo lasciato due punti. Con l'Atletico Madrid invece abbiamo raggiunto l'obiettivo di passare il turno. Sarebbe bello vincere la Champions League, ma sappiamo che è difficile. Il nostro livello è base per il campionato dove abbiamo tutte le carte in regola per vincere, come dimostrato in questi mesi. Supercoppa e Coppa Italia, invece, restano due competizioni differenti, dove devi sfruttare il momento propizio e la differenza la fanno i dettagli".

CONTE - "Il suo addio è stato inaspettato e ha dato uno scossone all'ambiente, facendo tirare fuori a tutti quel qualcosa in più che è servito. Allegri è stato bravo a inserirsi, a capire come entrare nei meccanismi senza cancellare nulla, ma cambiando per gradi con le sue idee. Polemiche per gli stage? Più che di Juventus e Nazionale si parla di club e Nazionale. Da parte nostra c'è grande disponibilità, capiamo entrambi i punti di vista. Ne dobbiamo stare fuori e accettare le decisioni che verranno prese".

M.Z.




Commenta con Facebook