• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > FOTO E VIDEO CM.IT - Roma-Milan, Garcia: "Più ci daranno fastidio più lotteremo"

FOTO E VIDEO CM.IT - Roma-Milan, Garcia: "Più ci daranno fastidio più lotteremo"

L'allenatore dei giallorossi sta parlando in vista della gara di domani contro i rossoneri


1 di 2
Rudi Garcia (Calciomercato.it)
Rudi Garcia in conferenza (Calciomercato.it)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

19/12/2014 13:00

ROMA-MILAN CONFERENZA STAMPA GARCIA / ROMA - L'allenatore della Roma Rudi Garcia sta parlando in conferenza stampa delle ultime news Roma in vista della gara contro il Milan. Calciomercato.it vi riporta le dichiarazioni del tecnico giallorosso.

MILAN - "Hanno cambiato allenatore e alcuni giocatori, ma resta il fatto che è sempre il Milan. In ogni caso, chiunque ci troviamo davanti dobbiamo fare il nosto gioco. Abbiamo dimostrato a Genova di fare un gioco di qualità, la squadra sta bene sia sul piano mentale sia su quello fisico. Vogliamo chiudere l'annata in bellezza con una vittoria".

FORMAZIONE - "Aspettiamo di sapere se Cholevas sarà squalificato oppure no. Comunque chiunque giocherà farà bene". 

MENEZ - "Lo conosco benissimo, ha talento e giocate incredibili. E' imprevedibile, noi dobbiamo essere bravi a non fargli fare una buona partita".

ELIMINAZIONE CHAMPIONS LEAGUE - "C'è stata un po' di frustrazione, ma i giocatori sono stati bravi a concentrarsi sul Genoa, tornando a -1 dalla prima. Adesso affronteremo una squadra differente, ma noi dobbiamo mantenere sempre lo stesso atteggiamento ed essere ambiziosi".

IDEA DELL'ITALIA - "E' un paese fantastico, non dobbiamo fare il paragone con ciò che succede nel calcio e fuori. In Francia è lo stesso. Per quanto riguarda il calcio non sono un dirigente e non sono responsabile della buona organizzazione del movimento. Ci sono cose da migliorare, ma non è il mio compito. i sono delle regole che anche se strane vanno rispettate. Ad esempio: essere giudicato e condannato sportivamente per due giornate per una dichiarazione di uno che non è tesserato senza nemmeno aver ascoltato il soggetto interessato è una cosa incredibile".

EPISODIO DI GENOVA - "C'era una persona che non conosco, che sembra essere uno steward, prima gli ho dato una bastonata e poi un colpo di pistola al piede. Non ne posso parlare, vedremo oggi pomeriggio. Ascoltatemi bene, più ci daranno fastidio, più attaccheremo. Capitolo chiuso".

STROOTMAN - "In 18 mesi almeno due volte ci siamo sentiti in pericolo. Questo non può essere in uno stadio. I primi che vanno protetti sono l'arbitro, i giocatori e lo staff".

DISPARITA' DI GIUDIZIO - "Il nostro direttore generale si è espresso all'inizio della settimana. Io ho rilasciato un comunicato, non ho altro da aggiungere".

POLEMICA CON NEDVED E 'FRECCIATA' DI ALLEGRI - "Non ho sentito e non so se sia giusto dirlo, ma non me ne frega nulla. Parlo solo di campo, giochiamo contro il Milan. Voglio che tutti i miei giocatori siano concentrati".
 




Commenta con Facebook