• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Galliani: "Emergenza Roma? Abbiamo più assenze noi. Menez, bene bene"

Milan, Galliani: "Emergenza Roma? Abbiamo più assenze noi. Menez, bene bene"

Le parole dell'amministratore delegato rossonero che elogia il fantasista francese


Adriano Galliani © Getty Images

18/12/2014 18:17

MILAN GALLIANI CHAMPIONS LEAGUE INZAGHI ROMA MENEZ / MILANO - Presente alla festa di Natale dei settori giovanili del Milan, l'amministratore delegato rossonero Adriano Galliani ha fatto il punto sul momento della squadra di Pippo Inzaghi fissando gli obiettivi: "Intendiamo continuare a puntare sul settore giovanile, anche in vista delle nuove norme sulla composizione delle rose. C'è grande coesione. Ci vediamo praticamente tutte le sere e c'è un bello spirito di squadra. Funziona tutto, anche con il presidente. Sarà presente anche domani, come sempre, per dare il suo stimolo e la sua spinta. La vittoria sul Napoli ci ha riportato nel gruppone per il terzo posto, che resta il nostro obiettivo. Se dovessimo arrivare quarti o quinti? Non fasciamoci la testa prima di averla rotta".

Galliani, poi, si sofferma sulla prossima sfida di campionato con la Roma: "Abbiamo avuto e continuiamo ad avere tanti infortuni. Si parla tanto degli squalificati della Roma, meno delle assenze importanti del Milan. Ci manca quella che a luglio veniva considerata la difesa titolare. Facendo i conti di squalifiche e infortuni siamo svantaggiati noi, ma faremo una bella partita. Sono sicuro. Abbiamo una considerazione molto alta della Roma perché sta facendo molto bene da due anni e ha una squadra molto forte".

La chiosa invece è su Jeremy Menez: "Sta facendo più di ogni rosea aspettativa, sta facendo bene bene. Sapevamo che era un giocatore importante, ma ha già migliorato il suo record di gol in campionato. Ripeto: bene bene".

L.P.




Commenta con Facebook