• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Germania > Punto Bundesliga, risultati e classifica sedicesima giornata

Punto Bundesliga, risultati e classifica sedicesima giornata

Il Bayern colleziona record, Wolfsburg bloccato dal Borussia e la corsa al terzo posto s'infiamma


Ciro Immobile (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

18/12/2014 16:25

PUNTO BUNDESLIGA RISULTATI CLASSIFICA SEDICESIMA GIORNATA BAYERN MONACO WOLFSBURG BORUSSIA MOENCHENGLADBACH / BERLINO (Germania) - C'è qualcuno che pensa che la corsa al titolo in questa Bundesliga 2014/2015 sia ancora aperta? Sicuramente sempre meno, giornata dopo giornata. Perché il Bayern Monaco macina vittorie e record ad ogni turno ed immaginare solamente di riavvicinarsi in classifica, ora, sembra pura utopia. Contro il fanalino di coda Friburgo è sicuramente tutt'altro che un'impresa, ma i bavaresi non falliscono neanche questa volta e si confermano macchina perfetta. Solita partenza con il freno a mano tirato per gli uomini di Pep Guardiola che come spesso accade nelle ultime uscite sbloccano la gara solo dopo 40'. Ci pensa Robben di testa, non la specialità della casa, con il suo gol numero 100 in gare ufficiali con il club tedesco. Poi la chiude Mueller ad inizio ripresa con il settimo centro in campionato. Dopo 16 giornate il Bayern ha subito solo 3 gol, battendo il record dello Stoccarda della stagione 2003/2004, e Guardiola si conferma miglior tecnico della storia della Bundes con la 42a vittoria in 50 partite (6 pareggi e 2 sconfitte le altre) ed una media di 2,64 punti a partita. Ed il vantaggio sulla seconda aumenta. Perché un super Immobile trascina il Borussia Dortmund e blocca il Wolfsburg sul 2-2: assist e gol per l'ex Torino che gioca e incanta per tutti i 90'. Solo una papera di Langerak e la testa di Naldo nel finale rovinano la festa ai gialloneri di Jurgen Klopp che restano terzultimi. Ne approfittano le inseguitrici del Wolfsburg, con il Borussia Moenchengladbach che abbatte il Werder Brema, sempre ultimo, con un netto 4-1, mentre Kiessling, ad un anno di distanza dal famosissimo gol fantasma sullo stesso campo, condanna nuovamente l'Hoffenheim e rilancia il Bayer Leverkusen. Risale anche lo Schalke 04 di Roberto Di Matteo che supera il Paderborn in trasferta (1-2) e guadagna il quinto posto ai danni dell'Augsburg, battuto anche dall'Hannover dopo la sconfitta con il Bayern. Pirotecnico 4-4 in Eintracht Francoforte-Hertha Berlino, mentre Colonia-Mainz termina senza reti. In coda lo Stoccarda sbanca il campo dell'Amburgo con Klein e si porta fuori dalla zona rossa.

RISULTATI

Amburgo-Stoccarda 0-1: 42' Klein.

Bayern Monaco-Friburgo 2-0: 41' Robben, 48' Mueller.

Colonia-Mainz 0-0.

Hannover-Augsburg 2-0: 20' Sane, 55' rig. Joselu.

Borussia Dortmund-Wolfsburg 2-2: 8' Aubameyang (B), 29' de Bruyne (W), 76' Immobile (B), 85' Naldo (W).

Eintracht Francoforte-Hertha Berlino 4-4: 21' Brooks (H), 33' Ben Hatira (H), 36' Schieber (H), 43' Aigner (E), 58' Seferovic (E), 80' Niemeyer (H), 90' Meier (E), 90+1' Meier (E).

Hoffenheim-Bayer Leverkusen 0-1: 79' Kiessling.

Borussia Moenchengladbach-Werder Brema 4-1: 32' rig. Kruse (B), 38' Wendt (B), 51' Junuzovic (W), 64' Kramer (B), 88' Hrgota (B). 

Paderborn-Schalke 04 1-2: 31' autogol Ayhan (P), 44' Choupo-Moting (S), 78' Neustadter (S).

CLASSIFICA

Bayern Monaco 42, Wolfsburg 31, Borussia Moenchengladbach 27, Bayer Leverkusen 27, Schalke 04, 26, Augsburg 24, Hoffenheim 23, Hannover 23, Eintracht Francoforte 22, Colonia 19, Mainz 18, Paderborn 18, Hertha Berlino 18, Amburgo 16, Stoccarda 16, Borussia Dortmund 15, Friburgo 14, Werder Brema 14.




Commenta con Facebook