• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Montolivo: "C'è un'aria diversa. Balotelli? Meno ne parliamo, meglio è"

Milan, Montolivo: "C'è un'aria diversa. Balotelli? Meno ne parliamo, meglio è"

Il capitano rossonero carica l'ambiente in vista degli impegni futuri


Riccardo Montolivo (Getty Images)

18/12/2014 10:33

MILAN INTERVISTA MONTOLIVO AL CORRIERE DELLA SERA / MILANO - L'edizione odierna del 'Corriere della Sera' riporta un'intervista al capitano del Milan Riccardo Montolivo, di cui vi riportiamo alcuni estratti:

BALOTELLI, SPOGLIATOIO E SOCIETA' - "I bravi ragazzi aiutano nello spogliatoio. Anche se ora non mancano i ragazzi belli sanguigni, c'è un clima diverso. Il rispetto per le regole è sacro e imprescindibile. Tutto il gruppo è maturato. Merito dell’addio di Balotelli? Mario non c'entra. Meno ne parliamo, più gli facciamo del bene. Semplicemente credo che sia cresciuto il senso di responsabilità verso questa maglia. Anche in società c'è più armonia".

SEEDORF E INZAGHI - "È difficile fare paragoni, ma parliamo di due squadre in cerca di un'identità. Ora guardiamo al futuro, a un Milan che punta all'Europa. Stiamo facendo un ottimo lavoro. La sfida è con noi stessi. Serve intensità, sacrificio, determinazione. Sono d’accordo con il presidente quando dice che questa rosa può competere per le prime posizioni, a patto che mantenga questo spirito".

S.D.




Commenta con Facebook