• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, sondaggio in MLS per Torres

Calciomercato Milan, sondaggio in MLS per Torres

L'attaccante spagnolo potrebbe dire addio ai rossoneri a gennaio


Fernando Torres (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

18/12/2014 09:44

CALCIOMERCATO MILAN SONDAGGIO MAJOR LEAGUE SOCCER PER FERNANDO TORRES / MILANO - Nuova ipotesi per il futuro di Fernando Torres, sempre più ai margini del progetto Milan di Filippo Inzaghi e in odore di cessione quando ripartirà il calciomercato Milan a gennaio: secondo quanto scrive il 'Corriere dello Sport' oggi in edicola, alcuni uomini-mercato di area rossonera dovrebbero iniziare la prossima settimana alcuni sondaggi in Major League Soccer in vista di un possibile trasferimento dell'attaccante nel calciomercato invernale. L'ipotesi è concreta: i club statunitensi sembrano tentati dal colpo ad effetto spagnolo.

Al contrario, il Chelsea di Josè Mourinho ha già fatto sapere di non avere alcuna intenzione di riportare alla base Torres, ceduto in estate in prestito biennale al Milan. Anche la pista Atletico Madrid, al momento, appare di difficile percorrenza per il calciatore.

Negli ultimi giorni si sono susseguite diverse dichiarazioni ufficiali sul futuro di Fernando Torres. Ha cominciato proprio l'attaccante: "Non è vero che c'è la possibilità che torni all'Atletico Madrid. L'Atletico oggi è molto diverso da quello ho lasciato, lo seguo ogni settimana. È un'opzione che non è reale. Mourinho? Il rapporto con lui è sempre stato buono. Andare via dal Chelsea è stata una decisione personale, ho bisogno di più, di sentirmi importante. Parlo ancora con Josè". Lo stesso Mourinho, però, ha immediatamente chiuso la porta a un ritorno dello spagnolo a Londra: "Per lui al Chelsea non c'è posto". Inzaghi ha provato a 'coccolarlo' a parole: "Torres è contento di stare qui, noi del Milan siamo contenti di averlo". Altrettanto ha fatto Galliani: "Cessione a gennaio per Torres? Credo proprio di no, ma il mercato non è prevedibile. Ci vuole pazienza: il ragazzo è stato sfortunato e si deve ambientare nel nostro calcio". Criptico, infine, il 'Cholo' Simeone: "Torres di ritorno all'Atletico Madrid? Parlo solo dei calciatori che ho in rosa".




Commenta con Facebook