• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, non solo l'esterno: summit per Lucas Leiva

Calciomercato Inter, non solo l'esterno: summit per Lucas Leiva

Il 27enne regista brasiliano ha il contratto in scadenza nel 2017 con il Liverpool


Lucas Leiva (Getty Images)
Marco Di Federico

18/12/2014 09:23

CALCIOMERCATO INTER MANCINI LUCAS LEIVA LIVERPOOL THOHIR / MILANO - Non soltanto la ricerca di un esterno d'attacco nei pensieri di Roberto Mancini per il calciomercato di gennaio. Perché per raggiungere il terzo posto, che vorrebbe dire preliminari di Champions League nella prossima stagione, il tecnico ha bisogno anche di un regista basso da mettere davanti alla difesa, ruolo nel quale di fatto l'Inter è scoperta dalla partenza di Cambiasso, finito al Leicester City.

E sempre sudamericano, anche se non argentino, è l'obiettivo principale del calciomercato Inter in vista della sessione invernale. Si tratta di Lucas Leiva, 27enne regista brasiliano che ha il contratto in scadenza nel 2017 con il Liverpool. Quello dell'ex centrocampista del Gremio, che da ben 7 anni gioca in Pemier League con la maglia dei 'Reds', non è certo un nome nuovo per l'Inter, visto che anche l'estate scorsa venne accostato ai nerazzurri così come al Napoli, dove c'è il suo ex allenatore Rafa Benitez, l'uomo che lo ha portato in Europa. Per gennaio l'Inter proverà in tutti i modi a strapparlo a Brendan Rodgers: come scrive oggi 'La Gazzetta dello Sport', di Lucas Leiva, ma non solo, parleranno i partecipanti al maxi-vertice nerazzurro che si terrà lunedì, ovvero il giorno dopo il match fondamentale contro la Lazio, a cui saranno presenti Mancini, il Dt Ausilio, il CEO Bolingbroke, il Dg Fassone, il vicepresidente Zanetti e probabilmente anche Erick Thohir in videoconferenza.

Un summit che servirà a dare il via ufficiale al mercato, dove Lucas Leiva rappresenta una pedina fondamentale nello scacchiere nerazzurro. Anche in virtù del doppio passaporto, brasiliano e italiano. Ma servirà convincere il Liverpool a cederlo in prestito con diritto di riscatto, ipotesi finora sempre scartata dagli inglesi.




Commenta con Facebook