• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Calciomercato Inter, un poker di nomi se parte Vidic

Calciomercato Inter, un poker di nomi se parte Vidic

Il difensore serbo vicino all'addio: Mancini a caccia dell'erede


Semih Kaya (Getty Images)
Marco Di Federico

17/12/2014 08:54

CALCIOMERCATO INTER MILAN VIDIC KAYA VEGAS / MILANO - Quella di domenica contro la Lazio potrebbe essere l'ultima di Nemanja Vidic all'Inter. Il 33enne difensore serbo vicino, arrivato nel calciomercato estivo come fiore all'occhiello della difesa, è sempre più vicino all'addio dall'Inter. La sua ultima presenza risale al 9 novembre sul campo dell'Hellas Verona: dall'arrivo di Roberto Mancini non ha più visto il campo, anche per colpa degli infortuni, collezionando 90 minuti di panchina contro Udinese e Chievo Verona. Se non dovesse scendere in campo neanche nello scontro diretto in chiave terzo posto contro la squadra di Pioli allora sarebbe certa la richiesta di cessione a gennaio: il Manchester United, alla disperata ricerca di un centrale, sarebbe pronto a riaccoglierlo.

Come scrive oggi 'TuttoSport', il calciomercato Inter ha già pronti quattro nomi sul taccuino nel caso di partenza di Vidic. Il primo sulla lista del Ds Ausilio è quello di Semih Kaya, 23enne difensore turco del Galatasaray richiesto espressamente da Mancini, che lo ha allenato nella scorsa stagione. Fino a pochi mesi fa il club turco non aveva alcuna intenzione di cederlo:  dopo l'addio di Cesare Prandelli le cose potrebbero cambiare a gennaio, con l'Inter che resta alla finestra. Altro nome caldo è quello di Éder Fabián Álvarez Balanta, 21enne colombiano del River Plate accostato anche a Sampdoria, Roma e Juventus. A Mancini piace sempre Matija Nastasic, che lui stesso volle al Manchester City dalla Fiorentina nell'estate 2012: il 21enne serbo, che interessa anche la Lazio, non ha spazio con Pellegrini e potrebbe arrivare in prestito.

La novità è invece rappresentata da Sebastian Vegas, difensore cileno classe '96 di proprietà dell'Audax Italiano, accostato tra le altre a Milan, Juventus, Torino e Udinese. La sua valutazione è di 2,5 milioni di euro: una cifra che i nerazzurri possono sborsare a gennaio.




Commenta con Facebook