• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, sprint per Rolando: c'è l'intesa. E per Murillo è sfida con l'Inter

Calciomercato Juventus, sprint per Rolando: c'è l'intesa. E per Murillo è sfida con l'Inter

I bianconeri avrebbero già l'accordo con il difensore attualmente fuori rosa al Porto


Rolando, ex Inter (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

17/12/2014 07:39

CALCIOMERCATO JUVENTUS ROLANDO MURILLO INTER / TORINO - Priorità: un difensore. L'emergenza infortuni nella retroguardia della Juventus obbliga la dirigenza bianconera ad accelerare le operazioni per regalare al tecnico Massimiliano Allegri almeno un centrale durante la sessione di calciomercato invernale. La pista più calda, al momento, sembra condurre a Jorge Rolando. Ex Napoli ed Inter, rientrato in estate al Porto, è attualmente relegato alla formazione B del club lusitano e l'addio, già a gennaio, appare inevitabile. Qpr e Zenit, con la Roma sullo sfondo, continuano a seguirlo da vicino, come vi abbiamo raccontato in esclusiva, e per questo il duo Marotta-Paratici starebbe accelerando per anticipare la concorrenza.

I vertici della 'Vecchia Signora' puntano ad assicurarselo con la formula del prestito con diritto di riscatto ed il giocatore, in scadenza di contratto a giugno 2016, avrebbe già dato il suo ok al trasferimento, riporta 'La Gazzetta dello Sport'. E nelle prossime ore potrebbe esserci anche un incontro con la dirigenza portoghese, che valuta il capoverdiano circa 3 milioni di euro.

L'altra ipotesi, intanto, si chiama Jeison Murillo, classe '92 di proprietà del Granada della famiglia Pozzo che chiede circa 6-7 milioni di euro. Gli emissari bianconeri lo avrebbero seguito anche durante le ultime apparizioni nella Liga, ma per accaparrarselo dovranno superare anche l'Inter che resta in allerta sul colombiano.




Commenta con Facebook