• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Belotti: "Sogno il Mondiale ed il Real Madrid"

Palermo, Belotti: "Sogno il Mondiale ed il Real Madrid"

L'attaccante: "Mi pesa la panchina, però rispetto le scelte di Iachini"


Andrea Belotti (Getty Images)

16/12/2014 09:38

SERIE A BELOTTI SASSUOLO / PALERMO - Il suo gol allo scadere contro il Sassuolo ha regalato al Palermo una vittoria ormai insperata, che proietta i rosanero verso le zone più nobili della classifica. Di questo ed altro ha parlato Andrea Belotti alla 'Gazzetta dello Sport'. "Non sarei sincero se dicessi che non non mi pesa la panchina, però rispetto le scelte di Iachini. E poi il tecnico è bravo a far sentire importante anche chi non gioca, viene sempre a incoraggiarmi nello spogliatoio prima di ogni gara, mi incita e mi sprona a farmi trovare pronto. Forse anche per questo ogni volta ci metto il furore che serve. E comunque a volte abbiamo giocato col tridente dall'inizio".

NAZIONALE - "Certo che ci penso. E il nostro capitano Barreto mi ha raccontato lo scambio di battute avuto con Conte dal quale ha appreso che mi tiene d'occhio. Chissà, magari per il prossimo Mondiale: sarebbe un sogno".

FUTURO - "Giocare in un grande club è sempre stato il mio desiderio e se posso spararla grossa dico che mi piacerebbe un giorno indossare la maglia del Real Madrid. Ed essere allenato da Ancelotti, il più grande di tutti".

ATALANTA - "Sono diventato professionista proprio nello stadio 'Atleti azzurri d'Italia', con l’AlbinoLeffe. Tornare per una partita di Serie A, davanti a tante persone che mi conoscono mi mette i brividi solo a pensarci. Se segno domenica sarebbe il più bel regalo di compleanno della mia vita: sabato faccio 21 anni".




Commenta con Facebook