• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Juventus-Sampdoria, Mihajlovic: "Vincere allo 'Stadium' come trovare biglietto alla lotteria"

Juventus-Sampdoria, Mihajlovic: "Vincere allo 'Stadium' come trovare biglietto alla lotteria"

L'allenatore doriano ha parlato alla vigilia del match contro la capolista


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

13/12/2014 16:36

JUVENTUS SAMPDORIA MIHAJLOVIC / GENOVA - Match di cartello domani allo 'Stadium'. La Sampdoria di Sinisa Mihajlovic, rivelazione del campionato e quarta in classifica, renderà visita alla capolista Juventus: "Non mi preoccupo di loro, ma della mia squadra.  Il calcio è bello perché regala sorprese - ha detto il tecnico doriano in conferenza stampa - Andiamo in casa dei più forti. Con rispetto, ma non paura; a viso aperto e modo duro. Vogliamo fare punti. Possiamo esser battuti, ma non partiamo battuti. Siamo quarti, ma ci mancano dei punti. Vincere allo 'Stadium' è come trovar biglietto alla lotteria".

UNDICI GUERRIERI - "Domani voglio una partita da Samp, con intensità, grinta, gioco e organizzazione. Ma anche buona, brutta e cattiva. Più la Juve è grossa, più fa rumore se cade. Voglio undici guerrieri. L'anno scorso? Ogni partita fa storia a sé. Siamo cresciuti rispetto allo scorso anno, siamo quarti con merito. Se si parla di Genova vuol dire che c'è del merito. Il campionato è lungo e i cavalli si vedono alla fine della corsa, speriamo a ruoli invertiti. Pirlo? Basta che noi vinciamo, poi lui può fare il suo record su punizione".
 

G.M.
 




Commenta con Facebook