• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Immobile-gol in Champions, male Cristante. Raggi protagonista

ITALIANS - Immobile-gol in Champions, male Cristante. Raggi protagonista

I voti dei principali giocatori italiani all'estero e la top 3 dei migliori ex stranieri della Serie A


Andrea Raggi (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

12/12/2014 14:01

ITALIANS VOTI PAGELLE ITALIANI IN CHAMPIONS LEAGUE / ROMA - Nuova edizione della rubrica di Calciomercato.it che si sofferma sulle gare degli italiani all'estero, questa settimana impegnati nelle coppe europee. In realtà, non ci sono Italians impegnati in Europa League e quindi il campo si restringe alle sole gare di Champions. I top di giornata sono stati Ciro Immobile, che ha portato in momentaneo vantaggio il suo Borussia Dortmund contro l'Anderlecht, e Andrea Raggi, reduce da un'altra egregia prestazione contro lo Zenit San Pietroburgo. Meno bene è andato l'ex rossonero Bryan Cristante, poco utile nella gara del suo Benfica contro il Bayer Leverkusen.

Non manca l'appuntamento nemmeno con i top e i flop tra gli ex stranieri della Serie A: Ibrahimovic e Sneijder hanno rimediato delle ottime valutazioni mentre Felipe Melo, Cavani e Lamela sono fra i bocciati di giornata.

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - Non convocato per la gara contro il Basilea.

FABIO BORINI (Liverpool) - Non convocato per l'impegno di Champions League.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 6 - Bene in entrambe le fasi, si prodiga in fase di recupero. Anche azzardando i contrasti nella sua area di rigore.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain): 6 - Complessivamente sufficiente. Capisce che il centrocampo del Barcellona è superiore tecnicamente. Cerca di proteggere la sua difesa come può.  

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 5,5 - Avrebbe potuto fare di più sulla conclusione di Neymar che porta al terzo gol di Suarez. Non ha responsabilità sulle altre reti.

ANDREA RAGGI (Monaco): 7 - Altra grande gara per il difensore italiano. Gioca praticamente tutto il tempo da ala, dimostrando buona applicazione e venendo coinvolto nelle azioni offensive. Avrebbe anche l'occasione di mettere il suo nome tra i marcatori, ma la rete gli viene annullata.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Non convocato per la gara contro il Benfica.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund): 7,5 - Apre le danze, firmando quello che è il suo quarto centro in cinque partite di Champions League. In coppa si esalta e i numeri sono dalla sua parte. Peccato solo che Klopp lo utilizzi ancora con il contagocce.

ALESSIO CERCI (Atletico Madrid) - In panchina contro la Juventus.

BRYAN CRISTANTE (Benfica): 5 - Gioca da titolare la gara di Champions League, ma non entra mai in partita. Ci si sarebbe aspettato molto di più da lui, ma contro il Bayer ha certamente deluso.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo): 5,5 - Si salva nel confronto con Dirar, ma non trova mai lo spunto per lasciare la posizione e spingersi in avanti.


ITALIANS TOP 3 - I TRE MIGLIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A NELL'ULTIMO TURNO DI COPPE EUROPEE

1. ZLATAN IBRAHIMOVIC (Paris Saint-Germain): 7,5 - Non è stata la serata che si augurava. Missione solo parzialmente compiuta per lo svedese che sognava di tornare a Barcellona e segnare al 'Camp Nou' contro la sua ex squadra. Diversamente, il risultato finale non ha permesso al suo PSG di classificarsi primo nel girone. Lui comunuque ha fatto il suo.

2. WESLEY SNEIJDER (Galatasaray): 7 - Ultimo a mollare. A differenza dell'anno scorso, quando il suo gol contro la Juventus servì a dare l'accesso agli ottavi, segna contro l'Arsenal quando però il risultato è già in cassaforte e soprattutto la qualificazione è sfumata da un pezzo. Probabilmente si è trattata dell'ultima partita in Champions con la maglia dei turchi.

3. MATHIEU FLAMINI (Arsenal): 6,5 - Tenace come sempre, svolge un ruolo importante nella mediana dell'Arsenal, intercettando palloni e uomini.

 

ITALIANS FLOP 3 - I TRE PEGGIORI EX STRANIERI DELLA SERIE A NELL'ULTIMO TURNO DI COPPE EUROPEE

1. FELIPE MELO (Galatasaray): 5 - Male il primo tempo: Oxlade-Chamberlain e Campbell lo mettono in seria difficoltà. Anche nel secondo tempo la situazione non migliora, specie quando è costretto ad abbassarsi per difendere.

2. ERIC LAMELA (Tottenham): 5 - Entra nel secondo tempo nella gara di Europa League contro il Besiktas. Certamente ci si aspettava un altro impatto del giocatore ex Roma sulla gara. Purtroppo, da qualche gara a questa parte ha nuovamente intrapreso una parabola discendente.

3. EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 5 - Ha una grande occasione a inizio secondo tempo, in una mischia furibonda nell'area del Barcellona. Non ha approfittato dell'abbassamento di Pedro per puntarlo.




Commenta con Facebook