• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Udinese > Udinese, perquisizione della Guardia di Finanza. Pozzo: "Chiariremo tutto"

Udinese, perquisizione della Guardia di Finanza. Pozzo: "Chiariremo tutto"

Comunicato del patron dei friulani dopo il blitz delle scorse ore


Giampaolo Pozzo (Calciomercato.it)

12/12/2014 00:25

UDINESE PERQUISIZIONE GDF POZZO / UDINE - Fulmine a ciel sereno per l'Udinese. La Guardia di Finanza, nel tardo pomeriggio di giovedì, ha effettuato una perquisizione nella sede della società e nell'abitazione del patron dei friulani Gianpaolo Pozzo. Quest'ultimo, attraverso un comunicato sul sito web del club bianconero, ha fatto chiarezza sull'accaduto: "Non è la prima volta che si verificano queste attività di controllo e verifica fiscale. Certamente non è piacevole, ma come abbiamo sempre fatto collaboreremo con le autorità e gli organismi competenti per dimostrare la correttezza del nostro operato e chiarire eventuali addebiti che dovessero esserci mossi", si legge.

In passato, l'Udinese aveva versato al fisco circa 10 milioni di euro dopo un'analoga verifica: "Per quell'importo abbiamo attivato la procedura di rimborso in quanto successivamente è stato accertato, con una sentenza passata in giudicato, che non era stato commesso alcun reato - ha sottolineato Pozzo - Siamo dunque fiduciosi che anche questa volta riusciremo a dimostrare di aver operato nel rispetto delle leggi".

G.M.




Commenta con Facebook