• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Abbiati: "Con il Genoa persa un'occasione importante"

Milan, Abbiati: "Con il Genoa persa un'occasione importante"

Il portiere rossonero ha parlato in vista dei prossimi impegni prima della sosta


Christian Abbiati ©Getty Images
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

11/12/2014 15:31

MILAN ABBIATI INTERVISTA / MILANO - Intervistato da 'Milan Channel', Christian Abbiati, uno dei senatori del club rossonero, ha parlato delle ultime news Milan dopo l'inaspettato ko di domenica contro il Genoa e in vista delle prossime gare prima della sosta in campionato, tra cui quella del 14 dicembre in casa contro il Napoli. Abbiati da questa stagione sta ricoprendo il ruolo di secondo portiere, dopo l'arrivo durante la finestra estiva del calciomercato di Diego Lopez dal Real Madrid che, a suon di buone prestazioni, è riuscito a scalzarlo dal ruolo di numero uno. 

LA SCONFITTA CONTRO IL GENOA - "Le partite contro l'Inter, la Sampdoria e l'Udinese sono state ottime partite. Purtroppo questa trasferta non ci voleva. Abbiamo rischiato pochissimo, loro hanno creato i loro pericoli da palle inattive. Ci è mancato qualcosina, ma niente drammi. Abbiamo perso un'occasione importante per stare lassù in classifica, ma domenica sera abbiamo una gara difficile che ci può permettere di tornare in alto".

NAPOLI E ROMA PRIMA DELLA SOSTA - "Sono due gare non semplici, da interpretare nel migliore dei modi. Daremo tutto quello che abbiamo. In allenamento i miei compagni danno il massimo, i risultati arriveranno".

LA GESTIONE INZAGHI - "Il mister è bravissimo ad impostare e preparare le gare. Sarà una gara a viso aperto. Il Napoli non verrà a 'San Siro' per aspettarci".

IL RITORNO DI MONTOLIVO - "Il capitano è un grande campione e ci darà tanto. Era al rientro, non è ancora al 100%, ma il suo contributo sarà fondamentale. Dobbiamo dare tutto per questa maglia, è l'importante per noi". 




Commenta con Facebook