• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, market pool: l'eliminazione della Roma fa felice la Juventus

Champions League, market pool: l'eliminazione della Roma fa felice la Juventus

La società bianconera riceverà 2,8 milioni in più per il passaggio solitario agli ottavi


Marotta e Agnelli (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

11/12/2014 09:00

CHAMPIONS LEAGUE ELIMINAZIONE ROMA PIU' SOLDI PER JUVENTUS CALCIOMERCATO / ROMA - L'eliminazione della Roma dalla Champions League dopo la sconfitta di ieri all'Olimpico contro il Manchester City fa sorridere i dirigenti della Juventus: il flop giallorosso è paradossalmente una buona news Juventus, dal momento che la società bianconera riceverà 2,8 milioni in più dalla Uefa per il passaggio 'in solitaria' agli ottavi di finale.

Fino a questo momento, la Juventus ha incassato 8,6 milioni di euro per l'ingresso alla fase a gironi, 3,5 per i risultati del campo al girone e altri 3,5 di bonus per il passaggio agli ottavi, oltre ai 22 milioni di euro previsti dalla prima fetta del market pool suddivisa in base al piazzamento nello scorso campionato di Serie A (alla Roma vanno 18 milioni).

La seconda metà del market pool, invece, è calcolata in base al rapporto percentuale del numero di partite giocate sul totale di quelle disputate dalle squadre di una Federazione: ad oggi, considerando le due partite degli ottavi, sarebbero 22,8 milioni per la Juventus (8 partite su 14) e 17,2 per la Roma (6/14). Ovviamente, la forbice si allargherebbe in caso di ulteriore passaggio del turno della Juve.

La Roma, tra qualificazione alla fase a gironi, risultati, prima e seconda fetta del market pool (legata ai risultati futuri della Juve) è attualmente a quota 45 milioni di euro in entrata (incassi del botteghino esclusi).

Totale Juventus: 60,4 milioni di euro
Totale Roma: 45,8 milioni di euro

I soldi dell'Uefa saranno molto utili in casa Juventus per il calciomercato del futuro, a gennaio e a giugno. Sono tre in questo momento le priorità di Massimiliano Allegri: un difensore centrale (Savic, Murillo e Toloi i nomi 'caldi' per gennaio), un esterno (il colombiano Tello, Montoya del Barcellona e Schmelzer del Borussia Dortmund gli obiettivi a cui stanno lavorando Marotta e Paratici) e un fantasista capace di creare superiorità numerica e dettare l'ultimo passaggio in attacco (l'idea dell'ultima ora in casa bianconera è Diego Perotti, che potrebbe arrivare dal Genoa in uno scambio di prestiti con Coman).




Commenta con Facebook