• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Bonolis: "Mancini non può fare miracoli. Mazzarri? Era diventato insopportabile"

Inter, Bonolis: "Mancini non può fare miracoli. Mazzarri? Era diventato insopportabile"

Il noto conduttore televisivo torna a parlare del momento nerazzurro


bonolis.jpg

09/12/2014 12:02

INTER BONOLIS MANCINI MAZZARRI STRAMACCIONI / MILANO - Senza giri di parole, il conduttore televisivo Paolo Bonolis, ai microfoni di 'Tiki Taka', va alla radice dei problemi dell'Inter: "L'Udinese non ha giocato nel primo tempo, quando è uscita fuori nella ripresa però è uscita fuori anche l'Inter per quello che è. Non credo Mancini possa fare grandi cose con questa rosa. Mi auguro che con Mancini le cose cambino, ma deve cambiare prima a livello societario. La società deve impegnarsi a portare giocatori che possano essere parte integrante del  suo progetto.  Così non si va da nessuna parte - spiega Bonolis che poi prosegue - La frattura con Mazzarri credo sia cominciata nel derby, quando non fece giocare a Javier Zanetti l'ultimo derby della sua vita. Lì si è creato rapporto strano con tifosi, poi i risultati non sono arrivati, si sono aggiunte un sacco di cose ed il rapporto si è deteriorato fino a diventare insopportabile. Non veniva più neanche annunciato il suo nome prima delle partite".

La chiosa è su Andrea Stramaccioni: "E' una persona adorabile ed un bravo tecnico che sta maturando esperienza. Nell'Inter di Stramaccioni c'erano, credo, problemi con i senatori. Giocatori di 34, 35 o 36 anni allenati da un ragazzo di 37. Era un po' strana la situazione, però è stata una bella Inter finché è durata, poi si sono rotti tutti. Prima o poi tornerà all'Inter".

L.P.




Commenta con Facebook