• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Kuzmanovic: "Obiettivo Champions, si può!"

Inter, Kuzmanovic: "Obiettivo Champions, si può!"

Il centrocampista ha ritrovato fiducia dopo l'avvicendamento in panchina Mazzarri-Mancini


Zdravko Kuzmanovic ©Getty Images

05/12/2014 08:33

INTER KUZMANOVIC INTERVISTA TUTTOSPORT / MILANO - Il centrocampista dell'Inter Zdravko Kuzmanovic ha rilasciato una lunga intervista a 'Tuttosport' sulle ultime news Inter, di cui vi riportiamo alcuni estratti.

RAPPORTO COI TIFOSI - "Mi auguro che 'San Siro' torni a riempirsi. Ho compreso i fischi quando le cose non andavano bene, ma ora abbiamo bisogno del loro sostegno. Adesso il clima è migliorato, non c'è più la tensione di qualche settimana fa".

OBIETTIVO CHAMPIONS - "La partita di Roma ci ha lasciato la sensazione che possiamo lottare per il terzo posto. Abbiamo dimostrato di potercela giocare con chiunque. Finché la matematica non ci condannerà, io lottero per l'obiettivo Champions. Vincere l'Europa League? Si può fare, sarebbe bello alzare un trofeo". 

L'UOMO IN PIU' - "Ne dico due: Handanovic e Osvaldo. Con Daniel abbiamo giocato insieme anche alla Fiorentina, ora è maturato. Lasciamo stare le cose pazze di quel periodo...".

MANCINI - "Con lui mi trovo bene, mi ha schierato per tre gare consecutive! Anche con Mazzarri, però, ultimamente avevo giocato. Mancini ha portato nello spogliatoio fiducia, entusiasmo e allegria. Diamogli tempo".

RUOLO PREFERITO - "Io mi trovo bene in entrambe le posizioni in cui mi ha utilizzato Mancini: davanti alla difesa so che devo coprire la difesa e far partire l'azione, da mezzala posso sganciarmi e andare in profondità senza palla". 

STRAMACCIONI - "Lo ringrazierò sempre per avermi portato all'Inter nel gennaio 2013. Sono felice che all'Udinese si stia trovando bene, ma domenica non saremo amici".

CONSIGLI PER GLI ACQUISTI - La chiosa finale dell'intervista a Kuzmanovic è dedicata al calciomercato e ai suoi consigli per gli acquisti alla dirigenza nerazzurra: "Ci sono giovani calciatori serbi interessanti. Markovic? È un esterno d’attacco molto bravo, purtroppo a Liverpool non sta trovando spazio. So che l’Inter lo cercava quando era ancora al Partizan".

 

S.D.




Commenta con Facebook