• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Bigon: "Gabbiadini interessante. Lavezzi non è un'ipotesi"

Calciomercato Napoli, Bigon: "Gabbiadini interessante. Lavezzi non è un'ipotesi"

Il direttore sportivo dei campani ha parlato delle ultime voci di mercato


Gabbiadini (Getty Images)
Alessio Lento (@lentuzzo)

04/12/2014 13:37

CALCIOMERCATO NAPOLI BIGON GABBIADINI LAVEZZI / NAPOLI - Si fanno sempre più insistenti le voci che vogliono Manolo Gabbiadini in procinto di vestire la maglia del Napoli da gennaio per sostituire l'infortunato Lorenzo Insigne. Di questo, ma non solo, ha parlato il direttore sportivo dei campani, Riccardo Bigon, a 'Radio Kiss Kiss Napoli'.

"Noi siamo giocoforza obbligati a cercare qualcosa davanti dopo l'infortunio di Insigne. Questa operazione non era in previsione. Gabbiadini è un giocatore interessante. Giovane, italiano, sicuramente un'opzione fattibile. Poi chiaramente il mercato non lo si fa da soli, e bisogna fare i conti con la concorrenza. Abbiamo una serie di situazioni interessanti per le mani, poi valuteremo quale concretizzare".

LAVEZZI - Bigon si sofferma anche sulle voci riguardanti un possibile ritorno di Ezequiel Lavezzi in azzurro: "Non so cosa ha in mente il Paris Saint-Germain, so solo che il 'Pocho' ha il Napoli e Napoli nel cuore. Non credo che un club del blasone del PSG, con la stagione lunga e dispendiosa che ha, si privi del ragazzo a gennaio e per giunta in prestito. Non so cosa faranno, ma in questo momento non è un'ipotesi sul piatto".

DARMIAN - Altro giocatore accostato al club campano è Matteo Darmian: "Parlare oggi  di gicatori non appartenenti  Napoli è per me sbagliato. Evito di parlare dei singoli perchè fanno parte di altre squadre".

SAMPDORIA NAPOLI - "E' stata una partita difficile, riacciuffata con carattere. Un buon pareggio visto l'avversario e il contesto. Squadre impossibili da battere non esistono. I punti che ci mancano sono questi pareggi casalinghi o la sconfitta con il Chievo. Se avessimo vinto avremmo quei 5-6 punti in più che avrebbero aperto altri orizzonti di classifica".




Commenta con Facebook