• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, da Immobile a Destro: tutte le alternative a Jackson Martinez

Calciomercato Milan, da Immobile a Destro: tutte le alternative a Jackson Martinez

I rossoneri alla ricerca di un bomber di razza dopo le deludenti prestazioni di Fernando Torres


Ciro Immobile (Getty Images)
Jonathan Terreni

04/12/2014 10:18

CALCIOMERCATO MILAN MATRI OKAKA JACKSON MARTINEZ / MILANO - Le deludenti prestazioni di un Fernando Torres fantasma di se stesso obbligano necessariamente il Milan a tornare sul calciomercato alla ricerca di un bomber di razza capace di offrire un discreto bottino di reti. Al gioco di Pippo Inzaghi manca infatti un finalizzatore; il solo Menez non puo' caricarsi l'attacco sulle spalle anche perché il francese, oltre a non essere un uomo da 20 reti a stagione, non gode del sostegno di un El Shaarawy ancora troppo altalenante. Il tecnico rossonero è convinto però che prima o poi il centravanti ex Liverpool si sboccherà ma i rossoneri non possono aspettare in eterno. Ecco allora che se la situazione non dovesse cambiare in queste settimane 'El Niño' potrebbe partire già a gennaio ma per mettere in atto un grande colpo e trovare un sostituto di livello servirà più tempo. Se ne riparlerà con molta probabilità a giugno allora.

Secondo quanto riportato da 'TuttoSport' l'obiettivo numero uno del mercato Milan resta il colombiano Jackson Martinez. Il Porto però è bottega cara e non si muoverà dalla richiesta dei 35 milioni di euro, corrispondente alla cifra della sua clausola rescissoria. Meglio studiare in anticipo un piano B allora: le alternative più calde sono quelle di Destro, Okaka e Immobile, idee difficili ma non impossibili. L'attaccante della Roma sarebbe il profilo ideale per Inzaghi. A Roma non è un titolarissimo e per una ventina di milioni potrebbe lasciare la Capitale, soprattutto se i giallorossi dovessero mettere mano in questi mesi su un grande attaccante. Per Okaka c'è da battere la concorrenza dell'Inter e da sfidare il vulcanico presidente blucerchiato Ferrero, un tipo con il quale non sarà facile trattare al ribasso viste soprattutto le grandi prestazioni  di questa stagione. Infine Immobile. In Germania l'ex 'Toro' fatica ad imporsi come Klopp si aspettava quando lo ha portato a Dortmund in estate. Sul suo acquisto sono piovute molte critiche e pensare per lui un ritorno in Italia a fine stagione al momento non è utopia. 


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook