• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica quattordicesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica quattordicesima giornata

Kramer ferma l’Ajax, il PSV Eindhoven può approfittarne. Il PEC Zwolle torna a sorridere


Frank de Boer ©Getty Images
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

01/12/2014 14:50

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – E’ un risultato alla vigilia decisamente non pronosticabile a caratterizzare la quattordicesima giornata della Eredivisie: dopo essersi riavvicinato alla vetta solo una settimana fa l’Ajax cade nel tranello di sottovalutare un’avversaria da molti considerata ‘morbida’ come il Den Haag. L’errore di valutazione della squadra di de Boer, forse ancora stanca dopo le fatiche europee, viene pagato caro: dopo essere stati lungamente in vantaggio i ‘Lancieri’ si fanno raggiungere nel finale da una rete di Kramer, il sorprendente capocannoniere del campionato. Sul trono dove in passato si sono seduti campioni tra i quali Ronaldo e Suarez non si può dire che quest’anno ci sia (almeno per il momento) una giovane promessa, essendo il possente (195 centimetri di altezza) centravanti gialloverde un classe 1988, ma Kramer sta dimostrando di poter tranquillamente essere protagonista nella massima divisione olandese dopo un passato nelle serie inferiori. Finora è arrivato a quota dieci gol, l’ultimo dei quali decisamente il più importante relativamente all’economia delle zone alte del campionato.

RINVIO – Il PSV Eindhoven avrà dunque la grande possibilità di riallungare sulla diretta avversaria per il titolo: la gara con il Feyenoord, in programma domenica pomeriggio, sarà infatti disputata domani sera a causa della sospensione per pioggia e del rinvio di un giorno del match di Europa League con l’Estoril che ha sancito il passaggio del turno con una giornata di anticipo della squadra di Cocu. Per i ‘Boeren’ sarà una grande occasione per tornare a quattro punti di vantaggio, confermando il grande momento che dura da inizio stagione.

REAZIONE – Dopo un periodo decisamente opaco rialza la testa il PEC Zwolle, che asfalta l’Excelsior a domicilio e torna finalmente a respirare. Anche se Ajax e PSV sembrano decisamente irraggiungibili, i biancoblu riprendono contatto con le squadre in lotta per il terzo posto anche e soprattutto in considerazione della sconfitta interna del Twente con il Groningen, squadra decisamente in forma visto anche che la settimana scorsa era riuscita a fermare la capolista. A sprecare una buona occasione di rilancio è invece il Vitesse, che dopo essere stato in vantaggio di due reti si fa raggiungere dal Go Ahead Eagles.

 

RISULTATI

Dordrecht-Willem II 0-4: 6' e 55' Armenteros, 16' Sahar, 90'+4 Ondaan;

Heerenveen-Heracles 0-1: 47' Weghorst;

Breda-Utrecht 1-5: 11' e 54' Boymans (U), 37' Sarpong (B), 45'+1 Duplan (U), 83' Rubin (U), 89' Barazite (U);

Vitesse-G.A. Eagles 2-2: 41' Vejinovic (V), 50' Dauda (V), 75' Schalk (G), 83' Amevor (G);

Cambuur-Alkmaar 0-2: 39' e 55' Gudelj;

Den Haag-Ajax 1-1: 8' Klaassen (A), 85' Kramer (D);

Excelsior-Zwolle 0-5: 17' e 52' Nijland, 26' e 66' Saymak, 28' Drost;

Twente-Groningen 1-2: 19' de Leeuw (G), 27' Chery (G), 88' Castaignos (T);

PSV-Feyenoord: posticipata al 2 dicembre ore 20:45.

 

CLASSIFICA

PSV 31 punti, Ajax 30, Feyenoord 24, Twente 24, Alkmaar 24, Zwolle 23, Groningen 21, Cambuur 20, Willem II 20, Utrecht 20, Heerenveen 17, Vitesse 17, Excelsior 16, G.A. Eagles 16, Den Haag 14, Heracles 12, Breda 10, Dordrecht 5.




Commenta con Facebook