• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, 80 milioni dal nuovo accordo con lo sponsor 'Emirates'

Calciomercato Milan, 80 milioni dal nuovo accordo con lo sponsor 'Emirates'

Oggi l'annuncio delle due società: l'intesa avrà durata quinquennale


Jeremy Menez (Getty Images)

01/12/2014 08:58

CALCIOMERCATO MILAN 80 MILIONI DA SPONSOR EMIRATES / MILANO - Il Milan può guardare al calciomercato invernale ormai alle porte con maggiore ottimismo: oggi Barbara Berlusconi e Tim Clark (presidente e Ceo di Emirates) daranno l'annuncio del nuovo accordo di sponsorship, che avrà durata quinquennale.

Secondo quanto scrive questa mattina il 'Corriere dello Sport', l'amministratore delegato milanista è riuscito a strappare addirittura 20 milioni in più rispetto al precedente accordo, oltre a una serie di bonus e premi destinati a far alzare la cifra finale ben oltre gli 80 milioni di euro. L'intesa definitiva è stata raggiunta qualche settimana fa durante l'ultimo viaggio a Dubai di Barbara Berlusconi.

L'accordo 'rischia' di stravolgere le strategie del club per il calciomercato Milan invernale: la nuova intesa potrebbe garantire un importante flusso di liquidità, parte del quale da poter investire sul mercato in entrata per riportare a Milano nomi importanti. Inoltre c'è di mezzo anche il discorso stadio: la compagnia aerea, infatti, potrebbe essere il main partner nella costruzione del nuovo impianto, prerogativa assoluta nei programmi futuri del Milan per tornare ai vertici del calcio europeo. Fino ad oggi prestiti e parametri zero non più giovanissimi erano diventati i target principali del Milan sul mercato. Ora, cambierà qualcosa?

Galliani, pochi giorni fa, ha dichiarato: "Abbiamo un organico completo ma continuano a mancarci tanti giocatori. Abbiamo sempre fuori 4-5 titolari. Se non esce nessuno non può entrare nessuno sul calciomercato. Abbiamo solo il campionato e la Coppa Italia. Honda sarà un’assenza importante per il mese di gennaio ma lo sostituiremo dall'interno. Non andremo a prendere gente da fuori. Brozovic? Non so nulla"




Commenta con Facebook