• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Fantacalcio, tredicesima giornata: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, tredicesima giornata: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Paul Pogba (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

28/11/2014 15:23

FANTACALCIO SERIE A TREDICESIMA GIORNATA CONSIGLI REDAZIONE / ROMA- Dopo la settimana dedicata alle coppe europee, la Serie A torna in campo per il tredicesimo turno. La giornata sarà aperta sabato alle 18 da Sassuolo-Verona seguita alle 20.45 da Chievo-Lazio. Domenica cinque gare alle 15: Cagliari-Fiorentina, Cesena-Genoa, Empoli-Atalanta, Milan-Udinese e Palermo-Parma. Il derby di Torino si giocherà alle 18. Alle 20.45 il big match tra Roma ed Inter. Lunedì alle 21 Sampdoria e Napoli chiuderanno il turno. Ecco i consigli di Calciomercato.it per il Fantacalcio di questa giornata, partita per partita.


SASSUOLO-VERONA sabato ore 18

CHI SCHIERARE: Berardi e Floccari, con quest'ultimo sempre positivo (già due gol) quando chiamato in causa. Toni e Nico Lopez i più in forma di un Verona pallido.

CHI EVITARE: Peluso può andare in difficoltà contro Nico Lopez. Hallfredsson non è forma: può riposare.

CHI PUO'STUPIRE: Missiroli può far male partendo da dietro. Stesso discorso per Ionita: specializzato negli inserimenti.


CHIEVO-LAZIO sabato ore 20.45
 
CHI SCHIERARE:
Meggiorini e Paloschi, fondamentali per Maran. Candreva e Djordjevic: da mettere ad occhi chiusi.

CHI EVITARE: Radovanovic è reduce dal gol segnato ad Udine ma dovrà fare legna a centrocampo. Momento no per Parolo.

CHI PUO' STUPIRE: Zukanovic sta impressionando e sui piazzati sale sempre per colpire. La regia di Biglia può fare la differenza.


CAGLIARI-FIORENTINA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Farias ed Ibarbo, impossibile lasciarli fuori. Cuadrado e Borja Valero: il gioco viola passerà dai loro piedi.

CHI EVITARE: Pisano, spostato di fascia, perde di incisività. Tomovic sembra l'anello debole di una difesa non insuperabile.

CHI PUO' STUPIRE: Cossu rende meglio in trasferta, ora vuole riprendersi il 'Sant'Elia'. Babacar a segno in Europa League: è pronto per il bis.


CESENA-GENOA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Cascione e Defrel, le certezze di Bisoli. Bertolacci e Perotti, momento magico.

CHI EVITARE: De Feudis e Giorgi, con quest'ultimo che agirà da terzino. Marchese può soffrire la fisicità di Hugo Almeida.

CHI PUO' STUPIRE: da Hugo Almeida ci si aspetta molto, può essere la gara giusta. Crescita continua per Iago, che ha la piena fiducia di Gasperini.


EMPOLI-ATALANTA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Valdifiori e Tavano, asse portante della squadra di Sarri. Moralez e Gomez, i più vivaci dell'attacco bergamasco.

CHI EVITARE: Hysaj non è adatto a contrastare il gioco sulle fasce di Colantuono. Denis è irriconoscibile e potrebbe anche partire dalla panchina.

CHI PUO' STUPIRE: Maccarone è un pericolo costante per la difesa avversaria. Cigarini si riprenderà il centrocampo: votone in vista?


MILAN-UDINESE domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Bonaventura e Menez, sostanza e gol in un Milan 'spuntato'. Thereau e Di Natale: il gol passerà dai loro piedi.

CHI EVITARE: Essien è ormai al tramonto. Domizzi e Guilherme: guardate altrove.

CHI PUO' STUPIRE: El Shaarawy sta dando segni di ripresa. Heurtaux: sui calci da fermo sarà un fattore.


PALERMO-PARMA domenica ore 15

CHI SCHIERARE: Gonzalez e Dybala, momento magico. Cassano: l'unico in grado di dettare la svolta.

CHI EVITARE: Maresca e Rigoni, il dinamismo non è più quello dei tempi migliori. Mirante e Costa: punti deboli della peggior difesa della categoria.

CHI PUO' STUPIRE: Vazquez è discontinuo ma può accendere la luce in qualsiasi momento. Lodi: su calcio piazzato fa ancora la differenza.


JUVENTUS-TORINO domenica ore 18

CHI SCHIERARE: Pogba e Tevez, inarrestabili. Amauri e Quagliarella: ex dal dente avvelenato.

CHI EVITARE: Evra rientra in una gara decisamente complicata. Moretti e Gazzi: pomeriggio difficile.

CHI PU' STUPIRE: Pereyra, è arrivato il momento del primo gol in bianconero. El Kaddouri: dai suoi piedi passerà gran parte del gioco offensivo del Torino.


ROMA-INTER domenica ore 20.45

CHI SCHIERARE: Gervinho e Totti, garanzie assolute. Guarin ed Icardi: Mancini punta su di loro.

CHI EVITARE: momento no per De Sanctis. Medel: ci sarà da lottare in mezzo al campo. 

CHI PUO' STUPIRE: Nainggolan, agonismo e gol. La classe di Kovacic può fare la differenza. 


SAMPDORIA-NAPOLI lunedì ore 21
 
CHI SCHIERARE: Eder ed Okaka, contropiedisti eccezionali. Callejon ed Higuain: il Napoli si affida a loro.

CHI EVITARE: Regini e De Silvestri, partita difficile sulle corsie laterali. Maggio non è in forma.

CHI PUO' STUPIRE: Gabbiadini, il Napoli lo insegue: possibile partitona. Occhio a de Guzman, media realizzativa incredibile.

 




Commenta con Facebook