• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Sparta Praga-Napoli, Benitez: "Stasera contava qualificarci. Hamsik? Grande sacrificio"

Sparta Praga-Napoli, Benitez: "Stasera contava qualificarci. Hamsik? Grande sacrificio"

Il tecnico spagnolo: "Non è semplice fare a meno di Insigne e Mertens"


Rafa Benitez (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

27/11/2014 21:47

SPARTA PRAGA NAPOLI BENITEZ EUROPA LEAGUE/ PRAGA (Repubblica Ceca) - Il tecnico del Napoli Rafael Benitez, ha commentato così lo 0-0 maturato sul campo dello Sparta Praga che ha permesso agli azzurri di conquistare con un turno d'anticipo la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League: "Non era facile giocare bene per via del campo irregolare, nella ripresa abbiamo fatto meglio. L'obiettivo di qualificarci con un turno d'anticipo è stato raggiungo, la squadra ha lavorato tantissimo. Non è semplice fare a meno di Insigne e Mertens. stasera contava centrare la qualificazione. 

HAMSIK - "Marek sicuramente fa meglio quando gioca dietro una punta, ma ora siamo in emergenza: lui ha svolto un ottimo lavoro sacrificandosi in entrambe le fasi"

RAFAEL E KOULIBALY - "Hanno fatto entrambi una buona gara, così come tutta la linea difensiva. Non aver preso gol è una cosa positiva. Albiol? La difesa ha lavorato bene".




Commenta con Facebook