• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI SPARTA PRAGA-NAPOLI

PAGELLE E TABELLINO DI SPARTA PRAGA-NAPOLI

Albiol salva il Napoli. Husbauer incanta ma Lafata e Jorginho non sono in serata


Higuain (Getty Images)
Marco Di Nardo

27/11/2014 20:58

ECCO LE PAGELLE DI SPARTA PRAGA-NAPOLI:

 

SPARTA PRAGA

Stech 6 - Bravo nelle uscite alte, soprattutto sui cross dal fondo. Blocca senza alcun problema i tiri dei giocatori partenopei. 

Kaderabek 6 - Cerca di supportare la propria squadra in fase offensiva e allo stesso tempo di dare alla difesa il supporto necessario per chiudere le giocate azzurre. 

Brabec 5,5 - Va in crisi quando Higuain e Jorginho vanno in pressione su di lui. Sbaglia i tempi d'anticipo commettendo falli banali. 

Holek 6 - Insieme a Brabec cerca di limitare i passaggi centrali del Napoli. Anche lui commette qualche errore in fase d'impostazione . Bravo nel gioco aereo. 

Nhamoinesu 6- Molto attento alla fase difensiva. Cerca di contenere le folate offensive di Callejon. Quando si propone in attacco crea problemi a Mesto e compagni sia quando va al cross che quando va al tiro. 

Husbauer 6,5 – Un bellissimo tiro al 16’ che sbatte sulla traversa incute paura al Napoli. Il suo continuo movimento senza palla crea problemi alla difesa azzurra. Innesca in un paio di occasioni Lafata con passaggi precisi. Dal 73' Prikryl - s.v.

Marecek 6 - Bravo nel dribbling. Crea scompiglio nella difesa del Napoli con la sua velocità ma manca di precisione nel tiro. 

Matejovsky 6 - Gioca in maniera rude prediligendo di più la fase d'interdizione che quella d'impostazione. Dal 92' Vacek - s.v.

Dockal 6- Cerca come esterno destro d'attacco di impensierire Britos ed infatti costringe il difensore del Napoli a prestare maggiore attenzione alla fase difensiva più che a quella offensiva. Nel secondo tempo si posizione sul lato sinistro creando non pochi problemi invece a Mesto. 

Lafata 5 - Sbaglia il gol più facile del mondo al 16' esaltando i riflessi di Rafael. Non approfitta degli assist precisi di Husbauer. 

Krejci 5,5 - Cerca la via del gol al 40' con un tiro di destro ma il pallone, che supera Rafael, viene spazzato via da Albiol di testa. Cerca di mettere in difficoltà il Napoli con la sua velocità ma conclude ben poco. 

All. Lavicka Vítezslav 6 - Mette in campo una squadra decisa, coriacea e soprattutto con la voglia di rifarsi della partita d'andata. 

NAPOLI

Rafael 6 – Dimostra di avere ottimi riflessi al 16’ sul colpo di testa ravvicinato di Lafata. Denota ancora grandi incertezze nelle uscite alte. 

Mesto 6 - Cerca di offrire il proprio supporto offensivo al Napoli non facendo mancare il suo apporto in difesa quando lo Sparta Praga attacca in contropiede. 

Albiol 6,5 - Cerca di impostare la manovra offensiva smistando i pallone sugli esterni. Sventa il gol del vantaggio dello Sparta spazzando sulla linea di testa il tiro di Krejci. Bravo nel gioco d'anticipo. 

Koulibaly 5,5- Commette qualche errore in fase di disimpegno. Troppo irruento nel gioco aereo commettendo falli banali in situazioni di palla coperta. 

Britos 5,5 – Impacciato e troppo rude nell’uno contro uno, si prende la prima ammonizione dopo solo 6’ di gioco. Si affida troppo ai lanci lunghi per i trequartisti e per Higuain invece di cercare il compagno vicino. 

Gargano 5,5 - Arriva al tiro dopo un'azione elaborata del Napoli. Mostra poca reattività soprattutto quando la sua squadra perde palla ripiegando troppo tardi in difesa. 

David López 5,5 - Lento ed impacciato nella costruzione della manovra, va in crisi quando Husbauer si muove tra le linee. 

Callejón 6 - Fa poco movimento senza palla soprattutto nel primo tempo. La mancata ricerca dell'ampiezza fa perde al Napoli fluidità di manovra. Nel secondo tempo si riprende ma la poca velocità d'esecuzione non gli consente di trovare il gol.

Jorginho 5 - Sbaglia quasi sempre l'ultimo passaggio. Lento e macchinoso nello smistare il pallone sulle fasce. Aiuta poco i due centrocampisti centrali quando il Napoli non è in possesso del pallone. Dal 77' Ghoulam - s.v.

Hamsik 5,5 - Sia quando gioca a sinistra che quando gioca a destra riesce ad incidere ben poco nella manovra azzurra. Arriva poche volte al tiro e quando lo fa dimostra di essere poco preciso. 

Higuaín 6 - A causa dei continui passaggi sbagliati, riceve pochi palloni giocabili andando al tiro solo in un'occasione. Lotta anche da solo pur di trovare la via del gol. Dal 67' Zapata 6 - Rispetto ad Higuain viene cercato di più. Grazie al suo fisico riesce a giocare di sponda o a proteggere la palla consentendo alla squadra di salire. 

All. Rafael Benitez 5,5 - Effettua un turnover poco convincente. Il suo Napoli non riesce ad esprimere il solito gioco e ciò consente allo Sparta Praga di fare la partita. 

Arbitro: Andre Marriner 6 - Direzione di gara discreta. Usa le ammonizioni come giusto modo per tenere sotto controllo la gara. 

TABELLINO

SPARTA PRAGA-NAPOLI 0-0

Sparta Praga (4-3-3): Stech, Kaderabek, Brabec, Holek, Nhamoinesu, Husbauer (dal 73' Prikryl), Marecek, Matejovsky (dal 92' Vacek), Dockal, Lafata, Krejci. A Disposizione: Schick, Svejdik, Kovac, Pamic, Vorel. All. Lavicka Vítezslav

Napoli (4-2-3-1): Rafael, Mesto, Albiol, Koulibaly, Britos, Gargano, David López, Callejón, Jorginho (dal 77' Ghoulam), Hamsik, Higuaín (dal 67' Zapata). A disposizione: Andujar, Henrique, Maggio, de Guzmán, Inler. All. Benitez

Marcatori:  -

Arbitro: Andre Marriner (UK)

Ammoniti: 6' Britos (N), 46' Matejovsky (SPP), 60' Brabec (SPP)

Espulsi: -




Commenta con Facebook