• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Malmoe-Juventus, Allegri: "Bisognava chiuderla prima. Obiettivo primo posto"

Malmoe-Juventus, Allegri: "Bisognava chiuderla prima. Obiettivo primo posto"

L'allenatore bianconero ha commentato l'importante vittoria esterna


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

26/11/2014 22:52

MALMOE JUVENTUS ALLEGRI / MALMOE (Svezia) - Intervistato da 'Sky Sport' al termine del match vinto a Malmoe, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha espresso la sua opinione sul match: "Abbiamo avuto molte occasioni, i ragazzi hanno fatto una buona partita. Il Malmoe ha pressato molto, il campo non ci aiutava. Bisognava chiuderla prima. Con l'Atletico dovremo fare una partita importante, bisogna cercare di vincere con due gol di scarto visto che abbiamo la possibilità di arrivare primi. Bisognerà cercare soprattutto il primo posto".

LLORENTE - "Non mi aspettavo un suo gol in contropiede, sono stati bravi Marchisio, Tevez e Llorente".

CENTROCAMPISTI - "Per me sono l'ideale, si dice che in Italia non abbiamo giocatori ma Marchisio è di livello mondiale. legge le situazioni a livello atttico e aiuta Pirlo. Pogba è giovane, a volte gli piace andare quando invece deve stare, imparerà crescendo".

PRIMO TEMPO - "Loro marcavano a uomo Pirlo, Vidal spesso ha dovuto abbassarsi".




Commenta con Facebook