• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter in lutto, è morto l'ex centravanti Milani

Inter in lutto, è morto l'ex centravanti Milani

Avevo 80 anni. Segnò al Real Madrid in finale di Coppa dei Campioni


Aurelio Milani (inter.it)

25/11/2014 11:39

INTER MORTO AURELIO MILANI / MILANO - Lutto in casa Inter. All'età di 80 anni è venuto a mancare Aurelio Milani, ex centravanti della Grande Inter di Helenio Herrera. Ecco il comunicato del club nerazzurro:

"F.C. Internazionale è vicina alla famiglia Milani, nell'apprendere la notizia della scomparsa di Aurelio. Negli occhi e nella memoria, la sua carriera all'Inter, la sua dedizione per questi colori, la gioia che ha saputo trasmettere a milioni di tifosi e appassionati di calcio, diventando mito con la Grande Inter. Centravanti classico, dotato di grande fisico e con un gioco generoso, sempre al servizio della squadra, Milani è stato decisivo anche nella finale di Vienna contro il Real Madrid nel 1964, regalando una perla da ricordare per sempre".

La redazione di Calciomercato.it si unisce al cordoglio per la sua famiglia.

F.C. Internazionale è vicina alla famiglia Milani, nell'apprendere la notizia della scomparsa di Aurelio. Negli occhi e nella memoria, la sua carriera all'Inter, la sua dedizione per questi colori, la gioia che ha saputo trasmettere a milioni di tifosi e appassionati di calcio, diventando mito con la Grande Inter. Centravanti classico, dotato di grande fisico e con un gioco generoso, sempre al servizio della squadra, Milani è stato decisivo anche nella finale di Vienna contro il Real Madrid nel 1964, regalando una perla da ricordare per sempre.
F.C. Internazionale è vicina alla famiglia Milani, nell'apprendere la notizia della scomparsa di Aurelio. Negli occhi e nella memoria, la sua carriera all'Inter, la sua dedizione per questi colori, la gioia che ha saputo trasmettere a milioni di tifosi e appassionati di calcio, diventando mito con la Grande Inter. Centravanti classico, dotato di grande fisico e con un gioco generoso, sempre al servizio della squadra, Milani è stato decisivo anche nella finale di Vienna contro il Real Madrid nel 1964, regalando una perla da ricordare per sempre.



Commenta con Facebook