• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO TORINO-SASSUOLO

PAGELLE E TABELLINO TORINO-SASSUOLO

Decisivo Floro Flores. Consigli è una saracinesca. Deludono Zaza e Sanchez Mino


Floro Flores (Getty Images)
Marco Di Nardo

23/11/2014 14:26

ECCO LE PAGELLE DI TORINO-SASSUOLO

TORINO

Gillet 6 - Grande dimistichezza nel giocare il pallone con i piedi. Si oppone con grande tranquillità ai tiri di Zaza e Berardi. Bravo sia nelle uscite alte che in quelle basse. Incolpevole sul gol di Floro Flores.

Maksimovic 6 - Bene sia nel gioco aereo che nell'uno contro uno. Lento quando gli si chiede di costruire. 

Glik 6 - Bravo nel gioco d'anticipo e nei raddoppi di marcatura. Ha qualche problema in fase d'impostazione. 

Moretti 5 - Mette a disposizione della squadra la sua esperienza. Cerca di limitare come può la vivacità e l'esuberanza di Berardi. Sbaglia la marcatura che determina il gol di Floro Flores.

Bruno Peres 6,5 - Grazie alla sua velocità e bravura nel dribbling mette in seria difficoltà la difesa del Sassuolo. Sbaglia il gol del possibile vantaggio al 58' preferendo passare il pallone a Quagliarella invece di tirare. Dal 92' Martinez - s.v.

Gazzi 6 - Lotta come un leone cercando di recuperare il maggior numero di palloni possibile per poi consentire a Vives di costuire. Cerca dalla distanza il gol ma Consigli para tranquillamente. 

Vives 6,5 - Imbastisce trame offensive interessanti e veloci. Dimostra di avere una buona visione di gioco. Grazie a lui la squadra riesce ad uscire dalla difesa senza problemi. Dal 65' Nocerino 5,5 - Non riesce a dare il cambio di passo che gli chiede Ventura.

Darmian 6 - Bravo sia in fase difensiva che in quella offensiva. Grazie al suo dinamismo e alla sua reattività crea problemi a Vrsaljko e a Cannavaro. 

Sánchez Miño 4,5 - Nonostante giochi nel suo ruolo preferito, non riesce ad incidere in partita. Troppo impreciso nei passaggi, nei cross e nei tiri. Sbaglia il rigore al 29' conquistato da Quagliarella. Dal 45' Farnerud 5 - Una proprietà commutativa. Così come Sanchez Mino anche lui è troppo impreciso nei passaggi e molto lento e impacciato al momento del tiro in porta.

El Kaddouri 6 - Grintoso e vivace, diventa per i compagni un punto di riferimento come trequartista centrale. Cerca la via del gol al 15' con un bel tiro di interno destro ma Consigli devia in angolo con una gran parata. 

Quagliarella 5,5 - Il continuo movimento senza palla per non dare punti di riferimento al Sassuolo è la chiave del gioco del Torino. Lento nelle conclusioni. Conquista un rigore al 27'. Cerca la via del gol al 63' su assist di El Kaddouri ma Consiglie riesce ad effettuare una bella parata respingendo il pallone di piede.

All. Ventura 5,5 - Schiera in campo una squadra propensa al possesso palla e agli inserimenti in area di rigore. La poca precisione sotto porta dei suoi uomini gli costano i fischi dei tifosi. Tardivo, forse, l'ingresso in campo di una seconda punta da affiancare a Quagliarella.

 

SASSUOLO

Consigli 7,5 - Sventa il gol del Torino con una bella parata su El Kaddouri al 15'. Para il rigore a Sánchez Miño al 29'. Effettua una grande parata al 63' su Quagliarella.

Vrsaljko 6 - Affronta senza indugi nell'uno contro uno Darmian andando quasi spesso al cross. Soffre però in fase difensiva proprio la velocità dell'esterno granata rifugiandosi spesso nello scarico palla per Cannavaro o Consigli. 

Cannavaro 5,5 - Il continuo movimento senza palla di Quagliarella lo mette in difficoltà. Commette fallo da rigore proprio sull'attaccante partenopeo.

Acerbi 6 - Così come Cannavaro anche lui soffre le qualità di Quagliarella e la velocità di Bruno Peres. Riesce a limitare gli attaccanti del Torino giocando d'anticipo. 

Peluso 5,5 - Si propone in fase offensiva bene effettuando cross che mettono in difficoltà la retroguardia granata. Riesce a controllare a fatica Bruno Peres. 

Brighi 6 - Mette a disposizione della squadra la sua esperienza e la sua grinta. Lotta su ogni pallone e si propone in attacco ogni volta che gli viene consentito. Dall'83' Taïder - S.V.

Magnanelli 6 - Partita disciplinata del centrocampista neroverde che, una volta recuperata palla, la passa a Missiroli per costruire.

Missiroli 6- Discreta partita del centrocampista del Sassuolo che funge da schermo davanti la difesa per tutto il primo tempo ed imbastisce trame di gioco veloci nei secondi 45'. 

Berardi 6 - Così come Zaza, anche Berardi si assenta per 45' facendosi vedere maggiormente nella ripresa. Prova ad impensierire Gillet con dei tiri da fuori area. 

Zaza 5 - Dorme per tutto il primo tempo. Nel secondo tempo arriva al tiro ma Gillet para tranquillamente. Sbaglia un gol semplicissimo al 60' e al 70' sugli sviluppi di un calcio di punizione. Dal 74' Floccari - S.V.

Sansone 6 - Buon dinamismo soprattutto nel secondo tempo. Con i suoi dribbling mette in difficoltà Glik e consente ai compagni di squadra di arrivare facilmente al tiro. Dal 74' Floro Flores 7 - Entra in campo al posto di uno dei migliori tra gli attaccanti e sigla il gol della vittoria del Sassuolo con un grande colpo di testa.

All. Di Francesco 6,5 - Dimostra di avere il coraggio di cambiare le sue scelte ottenendo il sesto risultato utile consecutivo. 

Arbitro: Nicola Rizzoli 6,5 - Discreta prestazione del direttore di gara bolognese. Giusta la scelta di concedere il rigore al Torino al 27' per fallo di Cannavaro su Quagliarella. 

 

TABELLINO

TORINO – SASSUOLO 0-1

Torino(3-4-2-1): Gillet, Maksimovic, Glik, Moretti, Bruno Peres (92' Martinez), Gazzi, Vives (65' Nocerino), Darmian, Sánchez Miño (45' Farnerud), El Kaddouri, Quagliarella. A disposizione: Padelli, Castellazzi, Bovo, Molinaro, Amauri, Silva, Jansson. All. Ventura.

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Brighi (83' Taïder), Magnanelli, Missiroli, Berardi, Zaza (74' Floccari), Sansone (74' Floro Flores). A disposizione: Polito, Chibsah, Antei, Longhi, Terranova, Gazzola, Biondini, Pavoletti, Pomini. All. Di Francesco.

Marcatori: 86' Floro Flores (S)

Arbitro:  Nicola Rizzoli di Bologna

Ammoniti: 27' Cannavaro (S), 46' Bruno Peres (T), 46' Zaza (S), 58' Gazzi, 75' Peluso (S)

Espulsi: -

 




Commenta con Facebook