• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma-Empoli, Donadoni: "Onoriamo la maglia. Ghirardi? Ha fatto cose positive"

Parma-Empoli, Donadoni: "Onoriamo la maglia. Ghirardi? Ha fatto cose positive"

Il tecnico dei gialloblu ha parlato in vista della gara contro i toscani


Roberto Donadoni (Getty Images)

22/11/2014 15:48

PARMA-EMPOLI DONADONI CONFERENZA STAMPA / PARMA - Intervenuto in conferenza stampa, l'allenatore del Parma Roberto Donadoni ha parlato della sfida di domani contro l'Empoli, commentando anche le ultime vicende societarie. "Noi abbiamo solo un obiettivo e un compito: quello di cercare di vincere assolutamente la partita di domani - ha spiegato Donadoni - tutto il resto sono cose che non dipendono da noi e possiamo fare ben poco.  Possiamo solo scendere in campo e riconquistare una posizione che sia più adeguata, perché quella attuale è decisamente brutta.  Incontriamo un avversario che sta facendo bene, che ha  l’obiettivo di rimanere in Serie A così come ce l’abbiamo noi e quindi sarà uno scontro determinante".

CRISI SOCIETARIA - "Il fatto che questa sia una gloriosa società è stato ulteriormente confermato da quanto fatto da questa squadra, da questi ragazzi, negli ultimi anni.  C’è grande sentimento da questo punto di vista, grande rispetto e grande desiderio di voler continuare questa tradizione. Questo è pacifico. Quel che può accadere e non dipende da noi ci interessa fino a un certo punto. Abbiamo solo un compito che è quello di tutti i professionisti, ovvero scendere in campo per avere la meglio sull’avversario. Fare punti. Tutto il resto è una conseguenza logica. Per forza di cose dobbiamo avere questo obiettivo. Lo abbiamo sempre. A maggior ragione nella situazione attuale dobbiamo avere volontà feroce di andare a conquistare i punti che ci servono e mancano".

CESSIONE DEL CLUB - "Non so se il Presidente Ghirardi sta facendo operazioni di un certo tipo. Se le sta facendo è giusto che le faccia con estrema tranquillità e soprattutto con la coscienza che certe cose devono rimanere tra lui e chi è eventuale interessato e non deve essere sempre tutto di dominio pubblico. Soprattutto quando il dominio pubblico si riduce a chiacchiere inopportune e volte a denigrare e solo a disfare qualcosa. Credo che comunque il nostro Presidente che è presidente del Parma da 7 anni qualcosa di positivo lo ha fatto. Di positivo vuole dire che ci ha sempre messo la faccia, tirato fuori i soldi, cercato di pagare tutti. Quelli che stanno al di fuori sono pronti solo a puntare il dito, ma con i soldi degli altri è facile".

M.Z.




Commenta con Facebook