• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Racing Avellaneda, l'esplosione di Gustavo Bou

I CRAQUE DEL MOMENTO - Racing Avellaneda, l'esplosione di Gustavo Bou

L'attaccante argentino sta trascinando a suon di gol la squadra di Diego Cocca nel torneo di Apertura


Gustavo Bou (twitter)
Jonathan Terreni

20/11/2014 10:09

I CRAQUE DEL MOMENTO GUSTAVO BOU / AVELLANEDA (Argentina) - L'Argentina non finisce mai di sfornare talenti nel mondo del calcio. Nel torneo di Apertura 2014/2015 il nome nuovo è quello di Gustavo Bou. Il 24enne attaccante del Racing Avellaneda sta trascinando con i suoi gol la squadra di Cocca nelle zone alte della classifica, attualmente ad un solo punto di distanza dalla capolista River Plate. Bou ha già realizzato dieci reti in questa prima parte della stagione, due delle quali decisive nelle ultime settimane per le vittorie su Banfield e Quilmes. L'attesa adesso è tutta per il big match di lunedì prossimo contro il suo ex River Plate (sfida nella sfida con l'altro capocannoniere Teofilo Gutierrez) che potrebbe valere la vetta. E come meravigliarsi se in squadra si ha un campione come Diego Milito dal quale imparare i trucchi del mestiere? Intanto lui sogna l'Europa e la chiamata in Nazionale e chissà che il calciomercato non inizi a far circolare il suo nome...

Gustavo Bou è nato il 18 febbraio 1990 a Concordia, in Argentina. Cresciuto calcisticamente nel Gimnasia La Plata è stato acquistato nel 2008 dal River Plate, con cui ha esordito il 23 marzo dello stesso anno nel 2-0 sul campo del Velez vincendo poi il torneo di Clausura. Gioca con i 'Millionarios' fino al 2012 realizzando due reti prima dei prestiti all'Olimpo, al Quito in Ecuador, e al Gimnasia La Plata. Nel 2014 l'approdo al Racing Avellaneda e l'impatto è stato strepitoso, mettendo a segno 10 reti in 12 partite fin qui disputate.


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook