• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Liverpool, Crespo e la finale di Istanbul: "Infame chi disse..."

Milan-Liverpool, Crespo e la finale di Istanbul: "Infame chi disse..."

L'attaccante argentino si toglie un sassolino dalla scarpa sulla storica partita di Champions League


Hernan Crespo © Getty Images

18/11/2014 09:20

MILAN LIVERPOOL CRESPO FINALE ISTANBUL INTERVISTA MEDIASET "INFAME" / MILANO - Hernan Crespo, ai microfoni della trasmissione 'Heroes' di 'Mediaset' ha ricordato con amarezza e rabbia la finale di Champions League del 2005 persa dal Milan contro il Liverpool dopo aver terminato il primo tempo sul 3-0.

Ecco le sue parole: "A fine primo tempo nello spogliatoio mi tremavano le gambe: avevo fatto una doppietta in finale e vincevamo 3 a 0. Non ci potevo credere e cominciai a pregare che non succedesse nulla nei restanti 45 minuti di gioco. Altri discutevano di calcio, discussioni anche accese. Altro che festeggiamenti e champagne: fin da piccolo ti insegnano che le partite finiscono al 90’, chiunque faccia il calciatore lo sa. In quello spogliatoio c’erano giocatori del calibro di Maldini, Costacurta, Gattuso, Nesta, Pirlo, Seedorf e altri ancora: pensare una cosa del genere è assurdo. Direi che chi ha detto che abbiamo festeggiato sia un infame è poco".

S




Commenta con Facebook