• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, la condanna di Tardelli: "Siamo messi male, ma potrà anche andare peggio"

Italia, la condanna di Tardelli: "Siamo messi male, ma potrà anche andare peggio"

L'ex tecnico dell'Inter su Balotelli: "Resta in potenza il nostro pezzo forte, ma dipende tutto da lui"


Marco Tardelli ©Getty Images

18/11/2014 08:54

ITALIA CROAZIA ALBANIA BALOTELLI PIRLO TARDELLI / GENOVA - Il pareggio casalingo contro la Croazia ha messo in luce tutte le difficoltà attuali della Nazionale italiana e, di conseguenza, di tutto il nostro calcio. Ne ha parlato al 'Corriere dello Sport' anche Marco Tardelli. "Siamo messi male, questo è fuori discussione. - le parole dell'ex ct dell'Under 21 - Per venirne fuori servirà tempo, se non si cambia l'andazzo potrebbe andare anche peggio. Con la Croazia ci è andata bene perché è uscito Modric. Se a noi manca Pirlo facciamo fatica a reggere confronti con squadre di alto livello".

BALOTELLI - "Resta in potenza il nostro pezzo forte, ma dipende tutto da lui. Però non si deve smettere si sperare. Intanto diamo spazio ai giovani, è un punto chiave nella nostra crescita".

 

M.D.F.




Commenta con Facebook