• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino, Ventura: "Ci manca qualcosa. Mazzarri..."

Torino, Ventura: "Ci manca qualcosa. Mazzarri..."

L'allenatore granata ha parlato anche di Amauri e Quagliarella


Giampiero Ventura (Getty Images)

17/11/2014 17:22

TORINO VENTURA / VIAREGGIO - Un Torino competitivo su tutti i fronti. Giampiero Ventura sprona la formazione granata in vita della ripresa del campionato dopo la sosta per le Nazionali: "E' evidente che qualcosa ci manca, ma non possiamo lamentarci troppo dato che siamo in corsa concretamente per il passaggio del turno in Europa dopo tanti anni. Ci manca qualche punto in campionato, però non siamo troppo distanti dai livelli dell'anno scorso - ha dichiarato a 'Sky Sport' a margine della premiazione 'Viareggio Sport' - Per noi saranno giorni importanti, con una sfida da non sbagliare per la classifica contro il Sassuolo, per l'Europa contro il Bruges e poi il derby contro la Juventus, sempre attesissimo".

SINGOLI - "Amauri? Giochiamo in un modo un po' particolare e gli serviva tempo per entrare nei meccanismi. Ha capito che con il lavoro può tornare a essere un giocatore importante. Quagliarella? Di solito fa gol contro le sue ex squadre, è un buon segno per noi".

MAZZARRI - "E' un calcio che è cambiato perché è più importante l'espressione rispetto al gesto tecnico. Mi viene difficile entrare nel merito, ma credo ci siano stati problemi di comunicazione. In un ambiente come quello dell'Inter, abituato a vincere, alcune parole e giustificazioni potrebbero essere state male interpretate".




Commenta con Facebook