• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Atletico Madrid, Futre rivela: "Nel 1991 il presidente ci chiese di perdere contro l'Espanyol"

Atletico Madrid, Futre rivela: "Nel 1991 il presidente ci chiese di perdere contro l'Espanyol"

L'ex talento portoghese ha parlato di una combine relativa alla sua esperienza con la maglia dei 'Colchoneros'



17/11/2014 12:50

ATLETICO MADRID ESPANYOL FUTRE COMBINE / SETUBAL (Portogallo) - Paulo Futre è stato uno dei calciatori più talentuosi che il Portogallo abbia mai sfornato, anche se una lunga serie di infortuni ne ha caratterizzato la carriera. La parentesi più importante si può considerare quella con la maglia dell'Atletico Madrid, club con il quale ha giocato dal 1987 al 1993. Ma è dell'ultima partita della stagione 1990/1991 che il 48enne ex calciatore ha parlato a 'Record' rivelando un retroscena che farà certamente discutere. 

E' l'ultima partita di campionato, l'Atletico Madrid è sicuro del secondo posto e affronta l'Espanyol che ha disperato bisogno di punti per evitare la retrocessione. Entra in scena, quindi, l'ex presidente del club capitolino, Jesus Gil y Gil. "Eravamo in albergo a Barcellona e il presidente di mi disse che quella partita non potevamo vincerla - le parole di Futre - chiedendomi di fare da tramite con i miei compagni. E' stata l'unica volta che mi è successa una cosa del genere nella mia carriera. Mi rifiutai e dissi al presidente che se avesse voluto, lo avrebbe chiesto lui al resto della squadra. E cosi fece prima dell'inizio della partita". L'Atletico perse il match per 3-1 e l'Espanyol rimase nella massima divisione.

 

A.L.




Commenta con Facebook