• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Croazia, Zaza: "Gara di sacrificio. Non devo difendere Buffon"

Italia-Croazia, Zaza: "Gara di sacrificio. Non devo difendere Buffon"

L'attaccante ha analizzato l'1-1 di 'San Siro' contro la squadra di Kovac


Zaza e Immobile ©Getty Images

16/11/2014 23:33

ITALIA-CROAZIA ZAZA / MILANO - Simone Zaza ha parlato al termine della sfida pareggiata dall'Italia contro la Croazia: "Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, loro hanno giocatori impressionanti, abbiamo affrontato le prime vere difficoltà in questo cammino. E' stata la partita più dura sulla carta e in campo - ha spiegato l'attaccante del Sassuolo a 'Rai Sport' - Ci hanno messo in difficoltà, anche se non hanno creato moltissimo. Di positivo c'è lo spirito, il fatto di non mollare mai. E' stata una partita di sacrificio per noi attaccanti, siamo stati forse meno lucidi in fase offensiva. Conte e il modulo? In passato, nelle squadre dove lui ha allenato, gli attaccanti hanno sempre fatto gol. Non penso di toccare meno palloni in Nazionale che al Sassuolo. Buffon? Non devo difenderlo, la palla è passata in mezzo a due-tre giocatori. Si poteva prendere, però uno come Buffon non si discute".

G.M.




Commenta con Facebook