• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Croazia, Conte: "Ho una squadra che non si arrende. El Shaarawy..."

Italia-Croazia, Conte: "Ho una squadra che non si arrende. El Shaarawy..."

Il commissario tecnico commenta il pareggio di 'San Siro'


Antonio Conte (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

16/11/2014 22:51

ITALIA CROAZIA CONTE / MILANO - Finisce in pareggio Italia-Croazia con la 'papera' di Buffon che vanifica la rete di Marchisio. Antonio Conte alla 'Rai' commenta così la partita: "Non era una partita semplice, c'è stato anche il problema di Pasqual e abbiamo fatto debuttare Soriano. Abbiamo fatto bene contro una squadra più rodata: è un gruppo che non si arrende, anche se c'è da migliorare. C'è da ringraziare anche il pubblico che ci ha sostenuto fino al novantesimo. Il passaggio al 4-5-1 è dovuto anche agli infortuni: inevitabile aver perso i punti di riferimento, ma c'è stata la voglia di portare a casa un risultato positivo. El Shaarawy e Pellè? Abbiamo bisogno di tutti, di gente nuova con voglia ed entusiamo". 

Successivamente a 'Sky', Conte aggiunge: "Loro sono una squadra già consolidata, mentre noi siamo in costruzione. Siamo soddisfatti perché abbiamo provato a vincere la partita. Siamo indietro a livello di talenti rispetto a loro, però possiamo crescere. Trovarci a 10 punti dopo quattro partite è un buon punto di partenza. Il pareggio ci ha messo ansia, poi siamo stati bravi a riportare la partita sui binari giusti. Dispiace per quanto accaduto sugli spalti: il calcio deve essere sempre uno spettacolo". 




Commenta con Facebook