• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Ederson: "Battere la Juventus? Bisogna avere una fede molto forte"

Lazio, Ederson: "Battere la Juventus? Bisogna avere una fede molto forte"

Il brasiliano: "Possiamo sorprendere i campioni d'Italia"


Ederson ai tempi della Lazio (Getty Images)

13/11/2014 21:46

LAZIO EDERSON JUVENTUS CANDREVA/ ROMA - Intervenuto ai microfoni di 'Lazio Style Radio', Ederson ha fatto il punto della situazione in casa biancoceleste, concentrandosi soprattutto sul big-match contro la Juventus del prossimo 22 novembre: "Sarà una partita difficile, contro i campioni d'Italia. Se vogliamo vincere, dobbiamo crederci ed avere una fede molto forte. Crederci è il primo passo, abbiamo le possibilità per vicere. Se la prepariamo bene possiamo sorprenderli e fare un risultato positivo".

ENTUSIASMO - "Ad inizio campionato c'era un ambiente diverso, poi i tifosi si sono riavvicinati e credono in quello che facciamo. La Lazio è una squadra propositiva, crea gioco: la gente che viene allo stadio vede uno spettacolo e noi cerchiamo di giocare bene anche per loro".

DJORDJEVIC - "Djordjevic è stata una grande sorpresa. Sta facendo bene, abbiamo due bomer di livello come lui e Klose. Avere giocatori che segnano tanto ci permtte di lottare per il vertice della classifica".

CANDREVA - "L'assist di Candreva contro il Cagliari? Ci tenevo a ringraziarlo. Hanno detto che è stato un gol facile ma ne ho visti sbagliare di più facili".

THIAGO SILVA - "Ho giocato quattro anni con Thiago Silva a Porto Alegre, abitavamo nella stessa stanza, eravamo fratelli e passavamo 24 ore su 24 insieme. Ora ci sentiamo spesso, al Mondiale è stata dura per lui essere il capitano. Da leader, ha cercato di sollevare il morale a tutti".

S.F.




Commenta con Facebook