• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, via Giovinco: assalto a Shaqiri. E spunta Sneijder

Calciomercato Juventus, via Giovinco: assalto a Shaqiri. E spunta Sneijder

L'attaccante bianconero non trova spazio e l'addio a gennaio sembra sempre più vicino


Sebastian Giovinco (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

12/11/2014 07:58

CALCIOMERCATO JUVENTUS GIOVINCO SHAQIRI / TORINO - Tevez, Llorente, Morata, Coman e pure l'esordiente Mattiello. Tutti a far festa in campo, con Sebastian Giovinco unico tassello del reparto offensivo bianconero rimasto in panchina durante l'incredibile 7-0 inflitto al Parma nell'ultimo turno di campionato. Segnali, indizi che si sommano e che fanno trasparire la scarsa considerazione del tecnico Allegri per la 'Formica Atomica' che, ora, medita l'addio. 

Dopo il dietrofront estivo di Sampdoria e Torino, l'attaccante bianconero, nonostante l'alto ingaggio, resta comunque oggetto del desiderio di diversi club italiani e stranieri: ci pensano ancora i granata, riferisce 'Tuttosport', così come Fiorentina e Napoli in Serie A, mentre in Premier Arsenal e Tottenham restano sempre in allerta, così come Galatasaray e Olympiacos. Impossibile, però, recuperare i circa 15 milioni di euro sborsati tra prestito, comproprietà e riscatto per prelevare il giocatore del Parma. Più probabile reperire tra i 5 ed i 6 milioni dalla cessione durante la sessione invernale di calciomercato.

Cifra che, comunque, aiuterebbe la dirigenza bianconera a programmare un nuovo assalto a Xherdan Shaqiri, obiettivo prioritario del calciomercato Juventus. Qualche mese fa il Bayern Monaco aveva chiesto 23 milioni di euro per lo svizzero in scadenza a giugno 2016, ma ora si può chiudere per meno di 20 milioni. A Marotta e Paratici, intanto, è stato proposto anche l'ex interista Wesley Sneijder, in cerca di una nuova sfida lontano dal Galatasaray: il problema resta l'ingaggio da 5,5 milioni di euro a stagione. Occhio poi alle possibili sorprese in casa Psg, con i profili di Ezequiel Lavezzi e Javier Pastore che potrebbero tornare improvvisamente caldi, e alle ipotesi Stevan Jovetic, poco brillante con il Manchester City, altre a Isco, in difficoltà vista l'abbondanza del parco attaccanti del Real Madrid.




Commenta con Facebook