• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, da Ayew a Lamela: i nomi per sostituire Insigne

Calciomercato Napoli, da Ayew a Lamela: i nomi per sostituire Insigne

L'infortunio dell'attaccante cambia i piani degli azzurri per gennaio


Lamela (Getty Images)

10/11/2014 17:11

CALCIOMERCATO NAPOLI AYEW LAMELA INSIGNE / NAPOLI - L'infortunio di Lorenzo Insigne non incide soltanto sul campo: anche il calciomercato Napoli cambia per l'assenza prolungata cui sarà costretto il talento di Frattamaggiore. Nell'ipotesi migliore, il 23enne tornerà in campo non prima di febbraio/marzo, ma non è da escludere un ritorno a pieno ritmo soltanto nella prossima stagione. 

Normale quindi che Bigon e Benitez si siano subito consultati per capire come intervenire sul calciomercato: escluso il ricorso a uno degli svincolati, i partenopei proveranno a mettere a segno almeno un colpo in attacco a gennaio (forse due, visto che un acquisto era già in programma) per permettere al tecnico spagnolo di avere a disposizione valide alternative, soprattutto se la squadra dovesse andare avanti in Europa League, cosa oggi molto probabile. Ad oggi, infatti, gli esterni di ruolo a disposizione sono solo Mertens e Callejon, con De Guzman e Michu che potrebbero essere adattati. 

Nella lista del direttore sportivo del Napoli ci sono nomi già seguiti in estate e altri entrati nel mirino azzurro nelle ultime settimane: per il primo caso, si segnala l'interesse per Andrè Ayew, in scadenza di contratto con il Marsiglia e quindi acquistabile a prezzo ridotto. Situazione simile per Mpoku, giovane talento belga dello Standerd Liegi. Più recente invece l'interesse per Davy Klaassen, 21enne dell'Ajax che gli azzurri hanno monitorato nelle ultime settimane: il calciatore olandese è legato ai 'Lancieri' fino al 2018. 

C'è poi anche il sogno del presidente De Laurentiis, Erik Lamela: il patron azzurro ha più volte provato a portare a Napoli l'attaccante argentino, ex Roma, senza successo. A gennaio potrebbe riprovarci, anche se il Tottenham difficilmente lo lascerà partire, se non davanti a una grossa offerta. Tra operazioni low cost e colpi da milioni di euro: l'infortunio di Insigne, mette il Napoli davanti alla necessità di rivedere il proprio calciomercato e toccherà alla triade De Laurentiis-Benitez-Bigon decidere la strada da intraprendere. 




Commenta con Facebook