• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Empoli, ESCLUSIVO Carli: "Rugani? Impossibile l'addio a gennaio. Barba diventerà importante"

Empoli, ESCLUSIVO Carli: "Rugani? Impossibile l'addio a gennaio. Barba diventerà importante"

Le parole del direttore sportivo del club toscano ai microfoni di Calciomercato.it


Rugani in Nazionale © Getty Images
ESCLUSIVO
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

10/11/2014 12:13

EMPOLI ESCLUSIVO CARLI RUGANI BARBA / ROMA - E l'Empoli riparte. Con il 2-1 inflitto alla Lazio, gli uomini di Sarri mettono fine alla striscia di tre sconfitte consecutive portandosi a due punti di vantaggio sul terzultimo posto in classifica. Una vittoria importante, che consolida le certezze della compagine toscana: "Il morale quando perdi nel calcio può andare un po' giù, ma noi eravamo consapevoli che la squadra stava facendo tutto quello che poteva fare - esordisce Marcello Carli, direttore sportivo dell'Empoli, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it - Abbiamo addirittura allungato il contratto al tecnico Sarri perché eravamo molto contenti del lavoro fatto. L'umore è lo stesso, la vittoria ci dà gioia per un giorno o due, ma non cambia assolutamente le cose. Sappiamo che dobbiamo soffrire, lottare e che sarà per noi un campionato bello, ma molto difficile. Ci dà un po' più di consapevolezza, ma non cambia il nostro modo di pensare".

Certezze, dunque, come Daniele Rugani che dopo la bella prestazione contro i biancocelesti ha ricevuto anche la chiamata dalla Nazionale di Antonio Conte: "Già l'anno scorso al primo anno in B ha fatto un campionato importante e quando un giovane fa un campionato importante in B di solito vuole dire che è un giocatore forte. Rugani per noi è una certezza, deve vivere con soddisfazione e serenità questo momento, ma sono sicuro che lo fa perché è un ragazzo molto maturo - prosegue ai microfoni di Calciomercato.it il Ds Carli che poi esalta i talenti azzurri - "Ci dà ancora maggiore soddisfazione il fatto che Barba, un giocatore che è con noi da due anni, sia cresciuto molto ed abbia fatto bene. Laurini poi si sta difendendo, Mario Rui sta diventando un giocatore forte e c'è anche Hysaj. Abbiamo una difesa molto giovane che ci sta dando grandi soddisfazioni, i ragazzi stanno lavorando bene. Sono tutti ragazzi nostri, giovani. Siamo molto contenti di Barba. Ha grandi doti e diventerà un giocatore forte".

E sul futuro di Daniele Rugani, sempre al centro del calciomercato Juventus, dopo che l'agente Davide Torchia aveva dribblato le voci ai microfoni di Calciomercato.it, Carli spiega : "Rugani via a gennaio? Non ha senso. Figuriamoci se a gennaio diamo via un nostro titolare. Non c'è neanche una minima possibilità. Sarebbe uno sbaglio anche per il ragazzo che va lasciato tranquillo, bisogna farlo giocare e maturare. E' un'ipotesi che non bisogna minimamente  prendere in considerazione.

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook