• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica dodicesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica dodicesima giornata

Il PSV Eindhoven vince all’ultimo respiro: i punti di vantaggio sull’Ajax restano quattro


PSV Eindhoven (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

10/11/2014 12:16

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – Continua in Olanda il duello a distanza tra il PSV Eindhoven e l’Ajax. La squadra di Cocu sta confermando che quanto fatto vedere nelle prime giornate è tutt’altro che estemporaneo, e alla dodicesima giornata i punti di vantaggio sui ‘Lancieri’, dominatori assoluti degli ultimi quattro campionati con de Boer in panchina, restano quattro. Dalla squadra della Philips arrivano anche segnali molto incoraggianti come quelli che una vittoria in extremis sa dare: reduci dalla positiva trasferta ad Atene contro il Panathinaikos, sul campo dell’Heracles penultimo in classifica (ma comunque in un buon momento di forma) i ‘Boeren’ riescono ad ottenere i tre punti in pieno recupero grazie alla rete di Rekik. Un risultato fondamentale per la corsa al titolo, anche in considerazione del fatto che l’Ajax sembra aver messo definitivamente da parte le incertezze di inizio stagione.

BOMBER POLACCO – In trasferta contro il Cambuur i campioni di Olanda vincono in rimonta, e il protagonista del match è Arkadiusz Milik, ventenne attaccante polacco che sta scalando sempre più le gerarchie di de Boer. Grazie ad una doppietta della punta e le reti di Klaassen ed El Ghazi l’Ajax resta a quattro lunghezze dalla capolista, archiviando la sconfitta interna in Champions contro il Barcellona.

BATTUTA DI ARRESTO – Il Feyenoord non riesce invece a tenere il passo delle prime due, e il pareggio esterno con il Vitesse costa alla squadra di Rutten l’aggancio al terzo posto da parte del Twente, che dopo un avvio al rallentatore sta scalando posizioni in classifica.

LE ALTRE – Da segnalare il ritorno alla vittoria del PEC Zwolle, che si impone in casa con l’Utrecht e può finalmente respirare dopo un periodo nero. Nel 3-2 del Den Haag sul Willem II, infine, va a segno anche Michiel Kramer, sorprendente capocannoniere del torneo con 9 reti che tuttavia Hiddink ha deciso di ignorare nelle convocazioni per l’amichevole con il Messico e il match di qualificazioni europee contro la Lettonia.

 

RISULTATI

Excelsior-Utrecht 2-2: 23’ van Weert (E), 33’ van der Maarel (U), 84’ Kum (U), 90’ de Reuver (E).

Den Haag-Willem II 3-2: 2’ Gehrt (D), 35’ Kramer (D), 51’ aut. Hansen (W), 62’ Armenteros (W), 73’ Alberg (D);

Heerenveen-G.A. Eagles 2-2: 21’ Kolder (G), 29’ Schalk (G), 49’ Sinkgraven (H), 84’ Raitala (H);

Zwolle-Groningen 2-0: 5’ aut. Kappelhof, 58’ Necid;

Breda-Alkmaar 0-1: 57’ Gudelj;

Cambuur-Ajax 2-4: 2’ Steblecki (Ca), 19’ e 60’ Milik (A), 23’ Klaassen (A), 78’ El Ghazi (A), 90’+4 Ogbeche (C);

Dordrecht-Twente 0-4: 9’ Ziyech, 20 Bjelland, 25’ Ojo, 44’ Mokthar;

Vitesse-Feyenoord 0-0;

Heracles-PSV 1-2: 29 Linssen (H), 45’ de Jong (P), 90’+2 Rekik (P)

CLASSIFICA

PSV Eindhoven 30 punti, Ajax 26, Feyenoord 21, Twente 21, Zwolle 20, Alkmaar 18, Cambuur 17, Groningen 17, Utrecht 17, Heerenveen 17, Willem II 16, Vitesse 16, Excelsior 15, Den Haag 13, G.A. Eagles 12, Breda 10, Heracles 6, Dordrecht 5.




Commenta con Facebook