• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, spiraglio per Jovetic. A giugno Bakkali

Calciomercato Inter, spiraglio per Jovetic. A giugno Bakkali

Il club nerazzurro rompe gli indugi e prepara due colpi in attacco


Stevan Jovetic (Getty Images)

09/11/2014 09:00

CALCIOMERCATO INTER JOVETIC BAKKALI FIORENTINA / MILANO - Erick Thohir, nel suo recente blitz alla Pinetina, ha parlato anche di calciomercato coi suoi dirigenti. La 'spada di Damocle' del fairplay finanziario impone al presidente nerazzurro di evitare grandi spese a meno di una cessione importante.

Nel caso in cui l'Inter riesca a rimediare denaro contante da alcune 'uscite', sarà presentata un'offerta al Liverpool per Borini: i 'Reds' chiedono 10 milioni di euro per l'attaccante italiano, ma il club milanese conta di abbassare il prezzo (si parla di un'offerta nerazzurra pari a 1,5-2 milioni per un prestito oneroso in inverno, più altri 3-4 milioni più bonus a giugno). Ausilio ha speso belle parole per lui: "Borini mi piace moltissimo, non abbiamo elementi con le sue caratteristiche in rosa".

Il sogno di calciomercato Inter di Walter Mazzarri in attacco è però sempre Stevan Jovetic. Tra l'attaccante montenegrino e l'allenatore del Manchester City Manuel Pellegrini c'è aria di frattura e l'Inter vorrebbe approfittarne per averlo in prestito. Discorso simile per la Fiorentina, che segue anche l'altro obiettivo nerazzurro Borini. Più facile, al momento, per entrambe le società italiane arrivare a Joel Campbell dell'Arsenal, che non rientra nei piani di Wenger.

In vista della sessione di calciomercato estiva che riaprirà a giugno, l'Inter continua invece a monitorare la situazione di Zakaria Bakkali, attaccante classe 1996 fuori rosa al Psv per aver deciso di non rinnovare il contratto in scadenza a fine stagione. Gli uomini-mercato nerazzurri hanno già parlato con l'agente del giocatore belga (di origine marocchina), ma dovranno superare la concorrenza dei grandi club della Premier League, Chelsea di Mourinho in testa. Sono attualmente in netto calo le quotazioni, invece, di Andrej Kramaric, 23enne attaccante del Rijeka seguito in Italia anche da Atalanta e Milan.

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook