• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Sampdoria-Milan, Inzaghi: "Sappiamo di non essere perfetti. Rosso a Bonera? Ci mancherà nel derby"

Sampdoria-Milan, Inzaghi: "Sappiamo di non essere perfetti. Rosso a Bonera? Ci mancherà nel derby"

Il tecnico rossonero: "Soddisfatto dei miei ragazzi, non era facile stasera"


Filippo Inzaghi (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

08/11/2014 23:15

SAMPDORIA MILAN INZAGHI BONERA DERBY/ GENOVA - Il tecnico del Milan Filippo Inzaghi, ha commentato così il 2-2 maturato al 'Ferraris' tra i rossoneri e la Sampdoria: "Risposte? Contro il Palermo è successo qualcosa di impensabile, quando vai in svantaggio per un'autorete diventa tutto più difficile - ha dichiarato Inzaghi ai microfoni di 'Sky Sport' - Ero fiducioso dei miei ragazzi, li vedo lavorare tutti i giorni. Stasera sono molto soddisfatto, mi dispiace perché avremmo meritato di vincere: abbiamo sofferto tutto insieme, così diventeremo piano piano un'ottima squadra".

DERBY - "Milan da derby? Dobbiamo pensare a crescere gara dopo gara. Questa sera abbiamo giocato un bel calcio in un match dove ci sono state parecchie cose strane. Andiamo avanti così, ho fatto i complimenti ai miei giocatori, anche a Mexes che non giocava da tanto ma è un professionista. Mi dispiace perché avrebbero meritato di vincere, a fine partita c'era un po' di delusione".

EL SHAARAWY - "Avevo detto prima di stasera che queste erano le sue partite. Lui deve stare sereno perché io non lo giudico per i gol ma per l'impegno. Dopo il trofeo Berlusconi, dove aveva giocato per 65 minuti, mi ha chiesto di allenarsi con la squadra invece di fare il defaticante. Per me queste sono le cose più belle, il suo talento non si discute e oggi ha fatto un gol alla El Shaarawy

BONERA - "Ci sono cose un po' discutibilI, non ci attacchiamo a nulla ma andiamo avanti. Mi dispiace per l'espulsione di Bonera, ha fatto una grande partita, ha commesso due falli ed è stato espulso. Ci mancherà tanto nel derby". 

CATTIVERIA - "Pensavo e vedevo che potevamo fare il secondo gol già nel primo tempo, poi è arrivato il pari della Sampdoria con quella giocata di Okaka. Sappiamo di dover migliorare, non pensiamo di essere perfetti: non era semplice giocare con la Sampdoria in questo stadio ma io sono soddisfatto".

BONAVENTURA - "Lui può giocare ovunque, questi giocatori sono il massimo per gli allenatori perché dovunque li metti hanno un rendimento positivo. Bonaventura è un ottimo giocatore e un bravo ragazzo, sono contento sia arrivato da noi".

DE SCIGLIO - "Secondo me De Sciglio è più portato a giocare a destra, è il suo piede e lo vedo più sciolto. Da quella parte abbiamo anche uno come Abate, se chiedete a De Sciglio forse preferisce addirittura giocare a sinistra".




Commenta con Facebook