• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Calciomercato, Lippi: "Niente addio alla panchina, pronto per una Nazionale"

Calciomercato, Lippi: "Niente addio alla panchina, pronto per una Nazionale"

L'ex ct è diventato direttore tecnico del Guangzhou, con Cannavaro allenatore


Marcello Lippi ©Getty Images

08/11/2014 17:43

CALCIOMERCATO LIPPI GUANGZHOU NAZIONALE / ROMA - Niente addio alla panchina: Marcello Lippi non ha intenzione di andare in pensione. Lo afferma lo stesso direttore tecnico del Guangzhou a 'Radio Deejay, spiegando la decisione di lasciare la panchina del club cinese a Fabio Cannavaro: "Mi pesava troppo stare lontano dalla famiglia per diversi mesi, ora potrò tornare più spesso. Per la panchina ho proposto Cannavaro e Ferrara e i cinesi hanno scelto Fabio. Mi hanno proposto diverse volte la panchina della Nazionale cinese, ma ho detto no perché sarei dovuto stare ancora più tempo lì. Però non mi sento vecchio: ho chiuso con i club, ma quando finirà il contratto con i cinesi valuterò la possibilità di allenare una Nazionale":

Poi si parla di due ex suoi calciatori, ora passati in panchina come Conte e Inzaghi: "Antonio ha ragione a dire che servono motivazioni: senza non si vince anche se si ha grande qualità. Inzaghi? Ha fatto bene con la Primavera del Milan e Berlusconi e Galliani hanno spesso indovinato la scelta di allenatore non famosi: se lo hanno scelto, avranno visto le sue qualità. Per vincere però serve una squadra forte". 

B.D.S.




Commenta con Facebook