• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Ljajic: "Vogliamo vincere qualcosa"

Roma, Ljajic: "Vogliamo vincere qualcosa"

Il fantasista serbo ha analizzato il momento dei giallorossi


Adem Ljajic (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

07/11/2014 20:23

ROMA LJAJIC INTERVISTA / ROMA - Intervistato da 'Roma Tv', il fantasista serbo Adem Ljajic ha detto la sua sul difficile momento dei giallorossi: "Siamo una grande squadra, un grande gruppo, possiamo fare grandi cose e sono molto contento di farne parte. È un onore per me, ci sono dei fenomeni che ti possono far diventare più forte, stare con loro è una cosa per me molto importante, facciamo tutti il meglio per la squadra e per vincere. Abbiamo una grande squadra e un grande staff: vogliamo vincere qualcosa".

NAZIONALE - "Mi fa sempre piacere, al momento Advocaat ha deciso di non convocarmi, ha detto cose non giuste ma non posso fare nulla se non fare bene con la Roma. Per me è un onore giocare con la Serbia, ho dato sempre il massimo per la squadra e per il gruppo. Poi è ovvio che quando non giochi non si è mai contenti".

MIHAJLOVIC - "Lo rispetto tanto, è uno che dice le cose in faccia e questo è importante. E’ molto serio e preciso, un piacere lavorare con lui".

MONTELLA - "È l’allenatore più forte di tutti, mi ha fatto maturare. Ho giocato sempre, l’ho fatto per la squadra e spero di tornare a lavorare con lui".

 




Commenta con Facebook